24 Aprile, 2024

Fortitudo sconfitta contro l’EA7 Milano

Fortitudo sconfitta contro l’EA7 Milano
Photo Credit To www.facebook.com/valtellinabasket

Priva di Michele Ruzzier colpito da un lieve stiramento all’adduttore alla coscia sinistra un paio di giorni fa la Fortitudo Kontatto Bologna esce sconfitta dalla prima amichevole al Valtellina Basket Circuit contro una Olimpia Milano attrezzata per combattere per ben altri traguardi. È stata comunque partita vera, giocata con grande intensità, la Fortitudo non ha mai mollato (nel puro stile della casa) mostrando di esserci con la testa a differenza del calo nell’amichevole giocata con Princeton.

Il match

1 PERIODO
Parte forte Milano, oggi con Hickman titolare al posto di Cinciarini. Bologna fatica a trovare il canestro: 8 a 0 Milano al 4′ e 1° time out Boniciolli. Mancinelli sblocca Bologna che sbaglia troppo da sotto, 14 a 4 Milano al 6′. EA7 in controllo e più volte facile in contropiede. Gentile e Macvan firmano il 22 a 4, nuovo time out Bologna. Entrano anche Simon, Cinciarini, Pascolo e Cerella. Milano 24 a 6 in pieno controllo. Bologna costretta a far rientrare Mancinelli, ma in difficoltà in attacco.

2 PERIODO
Milano in difesa è un’altra cosa rispetto alla partita con Legnano. Fortitudo soffre a costruire gioco. Cinciarini per il 28 a 7. Reazione Fortitudo fino al 18 a 28 firmata Candi. Nervosismo in campo, Accenno di rissa tra Hickman e Montano, subito sedata. Doppio fallo tecnico. Ora è un’altra partita. McLean sblocca Milano, Bologna stavolta tiene. 35 a 21 EA7 al 18′. Abass allunga, Fortitudo paga lo sforzo del rientro: 21 a 39 ultimo minuto del quarto, che finisce 43 a 21.

3 PERIODO
Pascolo e Simon allungano per Milano. Bologna cerca di tenere: 29 a 50 al 24′. Raucci da tre, Simon e Gentile in panchina. Fortitudo in contropiede e Roberts da tre: 54 a 41 EA7. Entra Cerella per Cinciarini, subito a segno da tre. Esce Candi tra gli applausi. Milano allunga ancora con McLean 62 a 43 time out Boniciolli. Il quarto si chiude 64 a 43, questa volta vinto da Bologna di 1 punto.

4 PERIODO
Sanders e Macvan riportano Milano sul +18. Doppia bomba Fortitudo per il 73 a 49. Fortitudo dà spazio a tutta la panchina. Entra anche La Torre per EA7. 71 a 57 a 6′ dalla fine. Doppio time out, il punteggio non cambia. 79 a 53 e nuovo time out Bologna. 81 a 56 a 2′ dalla fine. Ampio spazio ai giovani di Bologna, partita vera fino all’ultimo, che si conclude 87 a 61 per l’EA7.

EA7 Olimpia Milano-Fortitudo Kontatto Bologna 87-61
Parziali: 1/4 24-7 (24-7) – 2/4 19-14 (43-21) – 3/4 21-22 (64-43) – 4/4 23-18 (87-61)
EA7 Olimpia Milano: McLean (15); Gentile (7); Hickman (12); McLean (15); Pascolo (8); Cinciarini (7); Sanders (11); Abass (6); Carella (3); Simon (1); La Torre (0). All. Repesa.
Fortitudo Kontatto Bologna: Knox (8); Roberts (18); Mancinelli (9); Gandini (4); Campogrande (3); Italiano (4); Raucci (7); Candi (7); Montano (1); Di Poce (0); Costanzelli (0). All. Boniciolli.

Fonte: Ufficio Stampa Valtellina Basket Circuit

About The Author

Related posts