09 Aprile, 2020

Fortitudo, Top & Flop Playoff Gara 1 contro Casale

Fortitudo, Top & Flop Playoff Gara 1 contro Casale

TOP

Giovanni Tomassini

Non si può che cominciare da lui, man of the match se ce ne è uno, 18 punti e 4 assist, praticamente infallibile dalla lunga distanza, condito dalla bomba finale che è valso la vittoria ai suoi. Eroe.

Stefano Mancinelli

La sua Lebroniana prestazione rimarrà nei “libri di storia” ma purtroppo non potrà essere associata ad una vittoria della sua squadra; rimangono comunque i suoi 31 punti con 27 di valutazione, migliore prestazione personale dell’anno… e degli ultimi anni, a mia memoria.

Jamarr Sanders

Prestazione insufficiente per tre quarti del match, si infiamma gli ultimi 5 minuti di partita quando la sua squadra ha più bisogno di lui. Alla fine sono eccellenti anche le sue statistiche e mette lo zampino nella vittoria dei suoi.


FLOP

Finale di Gara

Ritorna il vecchio problema di inizio campionato: una partita già in cassaforte, rovinata da una gestione scellerata degli ultimi possessi, anche difensivi. Più si va avanti più nessuno ti regala nulla, e oggi ne è stata la dimostrazione.

Nervosismo

Che Pozzecco sia un passionale lo si sapeva, che i suoi atteggiamenti potessero far perdere le partite, beh quanto meno non lo si sperava. La gestione degli ultimi due time out che il faccia a faccia con Rosselli ha fatto più male che bene, con questo nervosismo che si è riflettuto sul parquet portando la squadra a gestire male gli ultimi minuti di gioco.


A cura di Luca Testoni

About The Author

Related posts