22 Maggio, 2022

I nomi della nuova Fortitudo

I nomi della nuova Fortitudo

Il primo incontro, tenutosi stamattina nello studio del commercialista Tosarelli, fra i vertici della Fortitudo e Luca Baraldi, emissario del gruppo interessato all’acquisto del club, ha formalizzato come ci sia una trattativa in corso per il passaggio di proprietà della Effe. Tanto che cominciano a trapelare i primi nomi di quello che dovrebbe essere l’assetto dirigenziale dell’eventuale nuova società. Il giornalista Jack Bonora, che aveva dato l’anticipazione di Baraldi come intermediario, è un contatto importante con uno degli acquirenti: “Un amico da vent’anni, tifosissimo Fortitudo che ha fatto una brillante carriera all’estero. L’operazione prende in considerazione l’idea di gestire il PalaDozza per dare visibilità alla loro attività nel mondo dello show business. A breve potrebbe esserci un incontro con il Comune“.

Il gruppo, che ha interessi nel calcio francese con un team di alto livello (Paris Saint Germain o Monaco), ha già individuato le figure che rappresenteranno la società: Carlton Myers come presidente e Stefano Michelini come general manager. L’obiettivo è quello di riportare la Fortitudo in Serie A e gli acquirenti hanno interesse a concludere la trattative il prima possibile. Stamattina è stato compiuto un primo passo e nei prossimi giorni l’operazione potrebbe decollare definitivamente. La Fortitudo è attualmente di proprietà della società Bologna 1932, fondata questa estate e con Gianluca Muratori come presidente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts