22 Maggio, 2022

La Fortitudo soffre il mal di trasferta

La Fortitudo soffre il mal di trasferta
Photo Credit To www.fortitudo103.it

Altra sconfitta della Fortitudo (foto: www.fortitudo103.it) fuori dalle mura amiche, ai biancoblù non passa il mal di trasferta. Troppe le palle perse (22 alla fine contro 11 di Treviglio) dei ragazzi di Boniciolli che comunque partono bene nel primo quarto tenendo il vantaggio fino a cinque minuti dalla fine del periodo, da li in poi dopo essersi fatti raggiungere sul risultato di 9-9 non riescono piu ad agguantare la partita. Il mal di trasferta si accentua nel secondo quarto col solito black-out quando i biancoblù subiscono un 26-15 (parziale del periodo) arrivando anche sotto di 23 punti. Rientrati dalla pausa la Fortitudo nel terzo e quarto quarto se la gioca punto a punto, ma i due quarti iniziali hanno rovinato la partita. Il migliore per i biancoblù è risultato Montano (16 punti, 11 rimbalzi e 2 assist), seguito da Ed Daniels (7 punti, 11 rimbalzi e 2 assist) imperioso nei rimbalzi ma meno al tiro oggi, poi Raucci (8 punti, 8 rimbalzi, 1 assist e 1 stoppata), Iannilli (8 punti, 3 rimbalzi), Carraretto (8 punti, 4 rimbalzi e 1 stoppata) e Candi (8 punti e 2 assist). Per Treviglio oggi i migliori sono stati Chillo (20 punti, 6 rimbalzi, e assist e 2 palle recuperate) seguito Tambone (19 punti, 3 assist) che in due hanno messo insieme praticamente la metà dei punti segnati dalla Blu Basket.

Primo quarto
Parte bene la Fortitudo che si porta subito in vantaggio prima con una schiacciata di Daniel e poi con Italiano che realizza un tiro da due punti su tiro in sospensione. Kyzlink apre le danze per Treviglio e Chillo lo segue subito dopo con un tiro da due punti portando il risultato in parità a 7:05 alla fine.
I biancoblù rispondono con Montano, Marino dall’altra parte riaggancia i biancoblù prima con un tiro da due poi con un libero realizzato porta Treviglio per la prima volta in vantaggio a 5:46 da fine periodo. Rossi infila due canestri consecutivi rintuzzati da un tiro di Candi in sospensione portando il risultato a 9-6 e poi infila una tripla arrivando al pareggio (9-9). Da questo momento Sorokas, Turel e Chillo (in serata) portano il risultato sul 15-9 arrivando a 17-9 con Tambone a 1:42 dal termine periodo, dove ancora Sorokas, Turel e Chillo portano il risultato a fine periodo di 21-11 il canestro Fortitudo è di Montano che a 24 secondi dalla fine porta i biancoblù a -10.

Secondo quarto
Si apre il periodo con Turel che centra un canestro da 2 in sospensione a 9:17 portando la Fortitudo a -10, Daniel riporta a -8 i biancoblù ma Marino e Chillo allontanano i biancoblù portando il vantaggio a  -12 e poi Marino e Kyzilnk infilano due triple portano la Fortitudo a -18 a 6:05 dal termine del secondo periodo. Dopo 4 minuti giocati il parziale a favore di Treviglio è di 12-4, decisamente molto importante, i ragazzi di Boniciolli trovano fatica a fare canestro sbagliando molti tiri. A questo punto della partita Treviglio infatti ha un 13/22 dal campo (56%) mentre i biancoblù tirano con un 7/16 (43%), Treviglio da tre ha 3/5 (60%) contro 1/3 (33%) dei biancoblù. Un canestro di Daniels sui liberi, e uno di Montano in sospensione portano i biancoblù a -17 a 4:00 dalla fine, ma la Blu Basket con Sorokas riporta i biancoblù a -19 a 2:44 dal termine il risultato è di 38-20 arrotondato a 40-10 a 2:15 dalla fine da Chillo. Il massimo svantaggio tocca i -23 con un tiro da tre di Tambone a 1:30 da fine periodo, Montano e Raucci portano con un tiro da due e uno da tre riportano i biancoblù a -18 col risultato di 43-25 a 1:11 da giocare, con Spatti che realizza due liberi e infila una tripla a 44 secondi dalla fine il risultato per i biancoblù arriva ad essere 47-25 (-22). Due tiri liberi di Inanelli portano i biancoblù a -21 a fine periodo con un parziale di 26-15 a favore della Blue Basket Treviglio.

Terzo quarto
Si riaprono i giochi con un fallo di Daniel e due tiri liberi sbagliati di Chillo, poi Rossi e Carraretto portano con due tiri in sospensione il risultato a 49-28 a 8:16 dal termine e il solito Chillo riporta Treviglio a +23. Candy e Daniel provano a dare la scossa con un tiro libero realizzato e un tiro da due  a 7:14, sul risultato di 51-30, rimonta che sembra concretizzarsi con Carraretto (tiro da tre) e Montano (tiro da due) che portano i biancoblù sul 51-35 e -16 con un parziario di 9-4 per la Fortitudo. Tambone  respinge indietro i biancoblù prima con un tiro da due e poi con un libero segnato e una doppia di Raucci portano il risultato in favore della Blu Basket a 54-40 a 4:06  (-14). Carraretto infila un’altra tripla a 3:06 da giocare e i biancoblù a -11 (54-43). Tambone infila un libero riportando Treviglio a +12. Sorrento ci mette il suo su azione successiva e Chillo su fallo di Daniel mette dentro due liberi portando il risultato a 57-45. Quasi al termine del terzo periodo Treviglio tira col 43% dal campo mentre la Fortitudo tira con un 47% a 1:00 da fine periodo. Kyzlink e Chillo portano Treviglio a +14 sul risultato di 61-47 e a Sorrentino non riesce nel finale di mettere un tiro da tre che poteva accorciare le distanze. I biancoblù in questo terzo quarto ha avuto un parziale di 21-14 su Treviglio, una difesa un po’ più intensa e maggiore precisione al tiro hanno riavvicinato la Fortitudo alla Blu Basket.

Quarto quarto
Si apre il periodo con un tiro da tre di Candi, portando subito i biancoblù a -11 sul risultato di 61-50, Chillo (migliore per Treviglio) riporta con due liberi il risultato a +12 e Tambone con una tripla 65-50 e +15 per la Blue Basket. Boniciolli si prende un tecnico a 8:10 dal termine e Tambone infila il libero mentre Sorokas si prende un tiro da due realizzandolo nel possesso successivo portando i biancoblù a -18 e 68-53. Chillo infila due liberi portando Treviglio sul risultato di 80-53 e Tambone allargano ancora di più il risultato portandolo a 71-53 dopo 6:37 di gioco. Iannilli a 5:19 mette un tiro da due in sospensione e poi realizza due liberi portando il risultato sul 71-57, Rossi e Kyzlink (dalla lunetta) a 2:55 dal termine portano il risultato sul 75-57, con risposta di due liberi di Quaglia e un tiro da due di Iannilli che portano il risultato sul 77-61, Rossi nel finale a 1:00 dalla fine mette il canestro che fa 79-64 e Iannilli riporta la Fortitudo a 79-65- Sul finire Tambone subisce fallo e mette i liberi portando il risultato finale a 81-65.

Blu Basket Treviglio-Eternedile Fortitudo Bologna 81-65
Parziali:
1/4 (21-11) – 2/4 (26-15) – 3/4 (14-21) – 4/4 (20-18)
Blu Basket Treviglio: Savoldelli; Chillo (20); Kizlink (10); Sorokas (6); Marino (11); Spatti (6); Mezzanotte (0); Tambone (19); Rossi (9); Turel (0). All. Vertemati.
Eternedile Fortitudo Bologna: Daniel (7); Quaglia (2); Candi (8); Valenti (n.e.); Iannilli (8); Campogrande (0); Montano (16); Sorrentino (6); Raucci (8); Carraretto (8); Italiano (2). All. Boniciolli.
Tiri dal campo: Treviglio 25/60 (6/21 da tre), Fortitudo 22/49 (8/15 da tre).
Tiri liberi: Treviglio 25/32, Fortitudo 13/16.
Rimbalzi: Treviglio 31, Fortitudo 34.
Assist: Treviglio 17, Fortitudo 11.
Palle recuperate: Treviglio 8, Fortitudo 3.
Palle perse: Treviglio 11, Fortitudo 22.
Falli subiti: Treviglio 23, Fortitudo 30.
Arbitri: Bonfanti, Yang Yao, Callea.

About The Author

Related posts