27 Maggio, 2024

Matteo Boniciolli post amichevole Reggio Emilia

Matteo Boniciolli post amichevole Reggio Emilia
Photo Credit To Fabio Pozzati / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro Bologna

Al termine dell’amichevole giocata a Cavezzo contro la Grissin Bon Reggio Emilia, il coach biancoblù ha rilasciato una dichiarazione apparse questa mattina su “Il Corriere dello Sport-Stadio”: “Devo dire che ho molto apprezzato questo tipo di amichevole perché mi fa molto piacere poter partecipare a questa manifestazione che ha un fine nobile, tra l’altro in un palazzetto, quello di Cavezzo, provato anch’esso da un sisma. Sono anche molto onorato perché si è devoluto l’incasso alle popolazioni del terremoto del Centro Italia”.

Uno sguardo indietro
per affrontare il prossimo impegno

Il coach biancoblù parla poi della partita giocata nello scorso week-end che ha visto i suoi ragazzi perdere sul filo della sirena contro la Bondi Ferrara: “La scorsa partita ci ha visti sconfitti al supplementare da Ferrara, inutile dire che la sconfitta ha pesato perché la squadra è calata in più fasi, doveva rimanere più concentrata. La nostra squadra, se non rimane concentrata e non mantiene la propria identità commette errori banali da evitare”.

Boniciolli poi guarda al prossimo impegno che vede la sua Kontatto Fortitudo giocare in casa nel derby contro l’Andrea Costa Imola “La prossima partita la giocheremo con Imola e avverto che non bisogna mai abbassare la guardia contro nessuna squadra, nonostante quella biancorossa non sia di primissimo piano in classifica. Il fatto che Imola sia lì non significa niente perché ha uomini e capacità per farci male, perciò ho chiesto ai miei ragazzi la massima concentrazione”.

About The Author

Related posts