18 Luglio, 2024

Matteo Boniciolli post match Roseto

Le parole e il video del coach della Kontatto Fortitudo Bologna Matteo Boniciolli al termine della partita contro Visitroseto.it Roseto (nella trascrizione realizzata da Andrea Bonomo e nel video realizzzato da Valentino Orsini per 1000 Cuori Rossoblù) dove i biancoblù hanno perso col risultato di 71-68 in trasferta al PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi nell’anticipo delle ore 14:00, per quella che è stata la 26. Giornata di Campionato (11. giornata di ritorno) di Serie A2 Girone Est.

“Roseto, in una partita di grande contatto fisico, ha dimostrato di essere squadra solida». A parlare è Matteo Boniciolli, nel post partita di Roseto-Fortitudo. «Per quanto riguarda noi, ci manca sempre un dettaglio in più per fare la differenza. E quel dettaglio è una palla persa di Raucci sulla zone press. Oggi è stato lui, ma domenica scorsa poteva essere un altro. Ma quel dettaglio è anche lo zero su due ai liberi di Ruzzier. I 27 punti in avvio dipendono dal grande primo quarto di Legion, che poi si è normalizzato. Non bisogna pensare di dar la palla in mano a lui e che ci salvi la vita. Abbiamo bisogno di una alternativa a Legion. Quello che ci sta mancando è un esterno del peso simile, che lo sgravi da qualche responsabilità. Se nel finale di stagione dovessimo scegliere di irrobustire il roster, chi si vedrà messo in secondo piano non potrà lamentarsi di non aver avuto l’occasione. Ho anche sbagliato io a non utilizzare di più Marhcetti, con Ruzzier che ha giocato i primi due possessi in maniera indecorosa. Montano? Se entri e rendi stai in campo. Ma se entri e ti palleggi la palla sui piede esci”.

About The Author

Related posts