25 Giugno, 2024

Prima giornata della seconda fase: La Fortitudo Flats Service, al PalaDozza, attende la Reale Mutua Torino

Prima giornata della seconda fase: La Fortitudo Flats Service, al PalaDozza, attende la Reale Mutua Torino
Photo Credit To Valentino Orsini / Fortitudo Pallacanestro Bologna

A sette giorni dal fondamentale successo su Forlì (che le ha garantito l’aritmetico approdo ai playoff), la Fortitudo Flats Service di coach Luca Dalmonte inizia la seconda fase del campionato con la prima delle sei sfide che porteranno, poi, alla composizione della definitiva griglia playoff. Sarà un altro pomeriggio molto impegnativo e complesso, per la Flats Service, attesa dal match contro la Reale Mutua Torino di coach Franco Ciani, squadra che non sta attraversando il miglior momento stagionale a livello di risultati ma che ha chiuso la prima fase del campionato distinguendosi come il miglior attacco del girone Verde. Una compagine, quella piemontese, allestita per raggiungere traguardi importanti e che ha tutte le carte in regola per far bene anche in questa seconda, decisiva, parte della stagione. Superfluo sottolineare come la partita odierna sarà, pertanto, molto delicata per la Fortitudo, desiderosa di partire con il piede giusto in questo mini girone di sei squadre che prevede anche la presenza di Apu Udine, Gesteco Cividale, Urania Milano e Assigeco Piacenza.

Torino (oggi al PalaDozza) sarà priva degli infortunati Poser e De Vico, mentre la Flats Service (pur con diversi giocatori che si sono allenati a singhiozzo in settimana) sarà al completo.

Tra i presenti, oggi pomeriggio, al PalaDozza per sostenere la sua/nostra Fortitudo, ci sarà anche Teoman Alibegovic, proprio nel giorno che coincide con il trentunesimo anniversario di quell’indimenticabile 2 aprile 1992. Una data che resterà scolpita per sempre nella storia della Fortitudo, che sbancò Reggio Emilia in una partita che le garantì salvezza e (probabilmente) sopravvivenza societaria grazie anche e soprattutto ai 28 punti segnati da Alibegovic, sbarcato a Bologna e per la prima volta in Italia meno di 24 ore prima. Una giornata, quella di oggi, che vedrà lo stesso Teo protagonista (al bar Pick n’ Roll di Piazza Azzarita, a partire dalle ore 16:00), di un’importante iniziativa solidale realizzata dall’Associazione Figurine Forever, in collaborazione con l’Associazione Museo Fortitudo

La presentazione del match nelle parole del coach della Fortitudo Flats Service, Luca Dalmonte

Inizia la seconda fase, che definisco interlocutoria, il passaggio dalla stagione regolare ai playoff. Ereditiamo una classifica penalizzante, che darà seguito alla griglia e alle avversarie. Avremo la possibilità di testare le squadre dell’altro girone, quindi una idea di quelle che saranno le comparazioni. Affrontiamo una squadra che ha fatto un campionato di vertice, che senza la penalizzazione poteva lottare per le prime tre posizioni, che nelle Final Four ha battuto Forlì e che è il miglior attacco dell’intera categoria. Servirà quindi desiderio e obiettivo di giocare una gara di altissimo livello dietro, e in attacco serviranno le scelte più facili, perché avendo perso in allenamento il ritmo del gioco per una somma di motivi – solo venerdi siamo riusciti a fare un cinque contro cinque – dovremo aggrapparci alle cose più semplici ed evitare gli errori. Tutti i giocatori saranno a disposizione, con diverse condizioni e con tempi di gioco da rivalutare”.

Fortitudo Flats Service Bologna-Reale Mutua Torino. Palla a due alle ore 18:00 al PalaDozza, conduzione arbitrale affidata a Daniele Foti, Marco Rudellat e Matteo Roiaz. Diretta su Lnp pass e Radio Nettuno Bologna Uno. Differita martedì 4 aprile, alle ore 22:45, su Trc Bologna (canale 15 digitale terrestre).


Fonte: Ufficio Stampa Fortitudo Pallacanestro Bologna (www.fortitudo103.it)

About The Author

Related posts