02 Ottobre, 2022

Serie A 2020-21 Top & Flop:
Allianz Trieste-Fortitudo Bologna

Serie A 2020-21 Top & Flop: <br>Allianz Trieste-Fortitudo Bologna

I migliori e peggiori del match giocato in trasferta all’Allianz Dome Arena dove la Fortitudo Lavoropiù Bologna esce con una sconfitta contro l’Allianz Trieste, per quella che è stata la 30ª giornata di Serie A UnipolSai 2020-21.

TOP

La fine della stagione
Nata con ben altri obiettivi, afferrata con le unghie una salvezza che ad un certo punto sembrava tutt’altro che scontata, è arrivata al termine una stagione con tante ombre e poche luci. Finalmente, si potrebbe aggiungere.

Stefano Mancinelli
Non certo per la partita (0 punti e -10 di plus/minus) quanto per aver superato i 6000 minuti giocati con la canotta della Effe Scudata. Come lui solo Myers, Basile e Fucka.

Pietro Aradori
O meglio, il primo quarto di Aradori, dove il cagnaccio vede una piscina olimpionica al posto del canestro e infila di tutto e di più.


FLOP

Tommaso Baldasso
Continua nella serie di match non certo indimenticabili, senza mai capire quando è il momento di mettersi in proprio piuttosto che giocare per i compagni. Con risultati non buoni in entrambe le fasi di gioco.

Vojislav Stojanovic
Non era certo semplice esordire nell’ultima di campionato, in un match che non valeva nulla, dopo quasi un anno di inattività per un noioso infortunio. In realtà mostra pure qualche cosa buona, ma gli spigoli alle mani sono da levigare. Chiude con 3/7 dal campo e un 2/9 in lunetta.

Pietro Aradori
O meglio, il secondo tempo di Aradori, dove fatica ad essere protagonista in attacco ma soprattutto in difesa.


A cura di Alessandro Cook (BasketCity.net)

About The Author

Related posts