08 Dicembre, 2022

Sabatini e l’idea Kobe per evento celebrativo

Sabatini e l’idea Kobe per evento celebrativo

Claudio Sabatini in un intervento a Radio Rai, ha avanzato l’idea di programmare un avvenimento a Bologna in concomitanza dell’addio al basket che Kobe Bryant ha annunciato a fine stagione. L’ex presidente bianconero vorrebbe far disputare la partita di addio della guardia dei Lakers qui a Bologna alla Unipol Arena, creando un evento proprio a “BasketCity”. Che Sabatini abbia sempre avuto un debole per la guardia dei Los Angeles Lakers è risaputo, tanto che nel 2011 provò a fargli indossare la maglia bianconera in occasione della temporanea serrata del campionato statunitense (Lockout NBA) per via dello scontro tra proprietari delle squadre e giocatori.
Ma tornando all’idea di Sabatini sembra che la cosa abbia già incassato parere positivo e alto gradimento soprattutto dall’assessore allo sport del Comune di Bologna (Luca Rizzo Nervo) che sul suo profilo di Facebook ha riportato: “Ho appena sentito su Radio Rai Claudio Sabatini, che cento ne fa e mille ne pensa, lanciare l’idea di un grande evento celebrativo della straordinaria carriera di Kobe Bryant, mito della pallacanestro moderna che ha appena annunciato il suo ritiro dal basket professionistico a fine stagione. A Bologna.
 Kobe Bryant che dopo aver tirato a canestro da cinno da queste parti, ha semplicemente vinto tutto in NBA, 5 titoli, terzo miglior marcatore di tutti i tempi, oltre a due titoli olimpici con la nazionale. Qualche anno fa la Virtus di Sabatini provò a portarlo da queste parti approfittando del lungo sciopero della NBA. Non ci riuscì. Ora sarebbe bellissimo che Basket City riuscisse a creare una occasione in cui Bryant possa salutare anche l’Europa del basket che lo ha ammirato dalle tv per anni. 
Idea folle? Forse sì.
 Come tale mi piace e l’appoggio. E poi se i Foo Fighters sono andati davvero a suonare a Cesena perchè Basket City non potrebbe offrire a Kobe Bryant l’ultimo palcoscenico europeo per una notte?”.

Claudio Sabatini risponde sul profilo Facebook di Rizzo Nervo ai complimenti ricevuti precedentemente:
Grazie Luca, Kobe se lo merita e Basketcity è sicuramente la città’ ideale. Le porte dell’Unipol Arena sono aperte e trovare in città persone competenti per l’organizzazione non sarebbe sicuramente un problema”.

About The Author

Related posts