21 Maggio, 2022

Storico Messina: prima vittoria Nba

Storico Messina: prima vittoria Nba

I record sono materiale per i libri di storia, magari una cosa che racconterò ai nipotini davanti al caminetto“. Prima della partita contro Indiana, Ettore Messina aveva cercato di mantenere la concentrazione solo sulla gara e su quello che “farebbe Popovich“. Il 65enne coach dei San Antonio Spurs non sarebbe infatti stato in panchina per un problema di salute e sarebbe toccato a Ettore guidare la squadra texana. Nell’abituale incontro prepartita con la stampa era arrivata inevitabile la domanda sulle emozioni di essere il primo europeo ad allenare in una partita di regular season Nba: “Ci sono già un sacco di cose a cui pensare, cerco di rimanere concentrato sulla gara“.

Messina non è poi diventato solamente il primo europeo a guidare una squadra Nba, ma anche il primo a vincere la partita. Gli Spurs hanno infatti sconfitto 106-100 i Pacers e, come in quel magico 2001 bolognese col Grande Slam virtussino, è stato Manu Ginobili l’uomo partita con 28 punti in 26 minuti, mentre Marco Belinelli ha contribuito con 6 punti in 17 minuti. “A pochi secondi dalla fine gli ho detto: ‘Manu, ti devo un’altra vittoria nella ma carriera’. Eravamo partiti male, forse tutti ci sentivamo un po’ strani per l’assenza di Popovich. Poi i Big Three hanno rimesso le cose a posto e Manu è stato straordinario come presenza fisica e mentale“. La gara si è sbloccata proprio su una chiamata per Ginobili, da lì in poi gli Spurs si sono sciolti: “Non era uno schema che utilizzavo per lui a Bologna – sorride Messina – Faccio quello che Popovich mi ha detto di fare“. Messina sarà in panchina anche domani nella partita contro Sacramento perché Popovich starà fuori per qualche altro giorno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts