24 Aprile, 2024

Casa Ozzano chiama: domani altra
sfida salvezza con Lumezzane

Casa Ozzano chiama: domani altra <br>sfida salvezza con Lumezzane

Reduci dall’importante vittoria in casa di Vicenza, i New Flying Balls aspettano la LuxArm Lumezzane domani, ore 20.30, al Pala Arti Grafiche Reggiani per il 26° turno di Serie B.

BIGLIETTI

Il match sarà in diretta su LNP Pass, mentre il costo del biglietto – acquistabile presso il botteghino del palazzetto sito in Viale 2 Giugno, 3, a Ozzano dell’Emilia (BO) – è di 10 euro. La biglietteria, dove anche i tifosi ospiti potranno comprare il titolo d’ingresso, aprirà alle 19.30.

QUI NEW FLYING BALLS

Dopo gli inciampi a Fabriano, Padova e in casa contro Faenza, i ragazzi di coach Conti si sono risollevati alla grande in Veneto, a Vicenza, grazie a un terzo quarto di tutto rispetto: sono stati ben 32 i punti segnati, il massimo stagionale. Dato al quale hanno contribuito Bechi (inserito nella top5 settimanale della LNP), Filippini, Cortese e Bastone, che insieme hanno contato 80 dei 92 canestri totali, vetta mai raggiunta dai biancorossi che non erano andati oltre agli 85 contro Fabriano, al 5° turno d’andata.
Sotto canestro non ci sarà più Cedric Ly-Lee, il cui contratto è stato risolto mercoledì scorso.
All’andata, Ozzano aveva superato Lumezzane per 80-56.

QUI LUXARM LUMEZZANE

Viaggia a intermittenza la squadra di Fabio Saputo, che al momento è a ridosso della zona playout: nelle ultime quattro giornate è riuscita a superare formazioni capaci come quella di Faenza e San Severo, cadendo però in casa di Vicenza e Jesi. È passato un mese dall’ultima gioia lontana dalla Lombardia (66-65 a Chieti), alla quale aveva contribuito anche Manuel Di Meco, miglior realizzatore e inserito, come Bechi, nella top5 settimanale della LNP grazie ai 28 punti messi a segno nel weekend scorso. Particolare attenzione anche a Vecerina, che con una media di 30.1 minuti in campo è a quota 13.1 punti.

LE PAROLE DI GIOVANNI PIASTRA, ASSISTANT COACH

«Il parziale del terzo quarto a Vicenza è nato sicuramente da un’intensità difensiva che ci ha permesso di chiudere le loro penetrazioni, limitarli nelle cose in cui nei primi due quarti ci stavano facendo male e recuperare palloni, correndo in contropiede. Sicuramente la zona ci ha aiutato molto, aiutandoci a fare canestri facili e prendere in fiducia per segnare anche quelli più complicati. Siamo riusciti a mandare quattro giocatori in doppia cifra, questo vuol dire che riusciamo a distribuire punti.
Domani sarà l’ennesima battaglia, sappiamo che non sarà facile, ma le sensazioni sono positive: le facce dei ragazzi sono giuste, ci sono tutte le possibilità di fare un’ottima gara.
Colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo a Ly-Lee, nel ruolo di centro dovremo fare qualche aggiustamento tattico, però credo che possa avere un buon finale di stagione
».

CALENDARIO

26^ GIORNATA (25/2/2024)
Gemini Mestre-Tecnoswitch Ruvo di Puglia (24/2)
Virtus Imola-Civitus Allianz Vicenza
OraSì Ravenna-Andrea Costa Imola
Pallacanestro Virtus Padova-Ristopro Fabriano
Rucker San Vendemiano-Blacks Faenza
Liofilchem Roseto-CJ Basket Taranto
Allianz Pazienza San Severo-General Contractor Jesi
LUX Chiati-Lions Bisceglie

CLASSIFICA

Tecnoswitch Ruvo di Puglia 38, Liofilchem Roseto 38, Rucker San Vendemiano 36, General Contractor Jesi 34, Allianz Pazienza San Severo 30, Ristopro Fabriano 28, LUX Chieti 27*, Blacks Faenza 26, Gemini Mestre 26, Andrea Costa Imola 24, Virtus Imola 24, LuxArm Lumezzane 22, OraSì Ravenna 20, Pallacanestro Virtus Padova 20, Civitus Allianz Vicenza 18, Logimatic Group Ozzano 16, Lions Bisceglie 14, CJ Basket Taranto 8.
*1 punto di penalizzazione


Post source : Enrico Bonzanini Area Comunicazione Logimatic Group Ozzano (www.newflyingballs.it)

About The Author

Related posts