05 Febbraio, 2023

Domenica c’è Sinermatic Ozzano-Empoli: l’incasso sarà devoluto in beneficenza

Domenica c’è Sinermatic Ozzano-Empoli: l’incasso sarà devoluto in beneficenza
Photo Credit To Niko (nicolòromano.com) / Andrea Costa Imola Basket

La Società New Flying Balls ssdrl comunica di aver deliberato l’attivazione della speciale iniziativa denominata “Giornata Biancorossa”, in occasione del match interno contro Empoli, previsto per Domenica 11 Dicembre alle ore 18,00 presso il Pala Arti Grafiche Reggiani.

Nello specifico si tratta della scelta di devolvere l’intero incasso del botteghino del match – valevole per la 12^ giornata – al Centro Clinico di Prevenzione Oncologica Istituto Ramazzini. Un’iniziativa benefica fortemente voluta, realizzata con il Patrocinio del Comune di Ozzano dell’Emilia e di Lega Nazionale Pallacanestro, che vuole rappresentare un gesto di attenzione concreta per quei professionisti e quelle strutture che – anche nei periodi delle ormai prossime festività – saranno impegnati in prima linea nell’aiutare chi soffre e nel supportare le rispettive Famiglie ed affetti.

Stefano Giannasi (Amministratore Delegato NFB Ozzano)

«I Flying sono e vogliono essere – per loro atto costitutivo – una realtà in aperta sinergia reciproca col proprio territorio. Nel corso di questi anni di consolidaento, che hanno visto una squadra rappresentare con risultati crescenti una comunità di 14.000 abitanti nella terza categoria nazionale, la nostra Città ed il tessuto produttivo hanno saputo darci un supporto decisivo e questo gesto – inserito nel ciclo di iniziative rivolte alla comunità già realizzate ed ancora in programma – vuole riconoscere l’impegno di chi, silenziosamente e lontano dai riflettori, si prende cura dei nostri cari. Il Natale 2022 sarà l’occasione per riappropriarci di una convivialità – allargata e ravvicinata – che sembrava andata completamente perduta: la nostra speranza è che domenica, in occasione della gara interna contro Empoli, i nostri ragazzi possano giocarsi i due punti in palio in un suggestivo “tutto esaurito” che, specialmente in quest’occasione, avrebbe un doppio risvolto significativo».


Fonte: Marco Rivola Area Comunicazione Sinermatic Ozzano (www.newflyingballs.it)

About The Author

Related posts