21 Aprile, 2024

Europeo U20, l’Italia di Candi batte la Repubblica Ceca

Missione compiuta per la Nazionale Under 20. Ieri gli Azzurrini di coach Sacripanti hanno battuto la Repubblica Ceca 81-66 vendicando così la gara d’esordio a questo Europeo, persa proprio contro i cechi. Centrato dunque l’obiettivo di poter giocare, domenica 24 luglio, per il quinto posto, ovvero il piazzamento migliore dopo essere stati estromessi dalle migliori quattro d’Europa in virtù della sconfitta di ieri contro la fortissima Turchia. Per il gioiellino della Fortitudo Bologna Leonardo Candi una buona partita con 9 punti realizzati nei 13:22 minuti giocati facendo segnare a referto (1/2 da due e 50%, 2/3 da tre e 66,7%, 1/2 ai liberi e 50%, 1 rimbalzo e 1 assist).

Domani l’epilogo della manifestazione con la sfida alla Lettonia, che oggi ha battuto l’Ucraina 84-62. Palla a due anticipata alle 13:00.

La cronaca

Fin dalle prime battute gli Azzurri danno la sensazione di essere nel match, concentrati e reattivi. I cechi però non lasciano un centimetro anche grazie a qualche errore Azzurro di troppo. La svolta nella ripresa e più precisamente nel terzo quarto, quando l’Italia trova la marcia giusta e con un parziale di 25-16 mette distanza tra sè e gli avversari. Ultimi 10 minuti senza storia. Finisce 81-66 con 17 punti di Diego Flaccadori. In doppia cifra anche Severini (12), Mussini e Moretti (10 e 10).

Italia-Repubblica Ceca 81-66
Parziali:
1/4 20-17 (20-17) – 2/4 13-11 (33-28) – 3/4 25-16 (58-44) – 4/4  23-22 (81-66)
Italia: Mussini (10), Candi (9), Rossato (6), Mastellari (5), Lupusor (3), La Torre (2), Moretti (10), Flaccadori (17), Totè (7), Donzelli (0), Severini (12), Guariglia (0). All. Sacripanti.
Repubblica Ceca: Mares (4), Dragoun (2), Potocek (0), Pulpan (9), Klimek (1), Svoboda (12), Sehnal (n.e.), Kroutil (12), Chaloupka (10), Jokl (1), Roub (0), Pursl (15). All. Czudek.
Tiri dal campo: Italia 20/42 da due (47,6%) – 9/20 da tre (45%), Rep. Ceca 15/40 da due (37,5%) – 9/28 da tre (32,1%).
Tiri liberi: Italia 14/21 (66,7%), Rep. Ceca 9/12 (75%).
Rimbalzi: Italia 39, Rep. Ceca 40.
Assist: Italia 12, Rep. Ceca 13.
Palle recuperate: Italia 8, Rep. Ceca 8.
Palle perse: Italia 18, Rep. Ceca 15.
Falli subiti: Italia 23, Rep. Ceca 20.
Arbitri: Ilya PUTENKO (RUS), Mehdi DIFALLAH (FRA), Gellert KAPITANY (HUN).


Il calendario dell’Italia

GIRONE D
16 LUGLIO
Italia-Repubblica Ceca 71-82
Svezia-Belgio 60-53

17 LUGLIO
Belgio-Italia 64-89
Repubblica Ceca-Svezia 67-61

19 LUGLIO
Italia-Svezia 65-69
Belgio-Repubblica Ceca 85-83


Classifica

Repubblica Ceca 4 (2-1)
Svezia 4 (2-1)
Italia 2 (1-2)
Belgio 2 (1-2)


Ottavi di finale

20 LUGLIO
Italia-Serbia 65-70


Quarti di finale

22 LUGLIO
Italia-Turchia 72-83


Finale 5°/8° posto

23 LUGLIO
Italia-Repubblica Ceca 81-66


Finale 5°/6° posto

24 LUGLIO
Italia-Lettonia (domenica 24 luglio, ore 13:00)


Gli azzurri

Candi Leonardo (1997, 190, P, Fortitudo 103 Academy Asd)
Donzelli Daniel (1996, 200, A Enel Brindisi)
Flaccadori Diego (1996, 194, G, Dolomiti Energia S.P.A. Trento)
Guariglia Tommaso (1997, 207, C, Stella Azzurra Roma-Nord)
La Torre Andrea (1997, 202, A, Ea7 – Armani Jeans Milano)
Lupusor Ion (1996, 205 A, A. Dil. Scuola Di Basket Viola)
Mastellari Martino (1996, 195, G, Giorgio Tesi Group Pistoia)
Moretti Davide (1998, 185, P, A.S. Dil. Pall. Agliana 2000)
Mussini Federico (1996, 185, P, Grissin Bon Reggio Emilia)
Rossato Riccardo (1996, 190, G, U.C.C. Casalpusterlengo)
Severini Luca (1997, 206, C, Giorgio Tesi Group Pistoia)
Totè Leonardo (1997, 206, P, Umana Reyer Venezia)

Lo staff

Allenatore: Stefano Sacripanti
Assistenti: Furio Steffè, Federico Fucà
Preparatore Fisico: Silvio Donato Barnabà
Medico: Roberto Ciardo
Fisioterapisti: Roberto Martinelli
Team Manager: Emanuele Cecconi
Capo Delegazione: Matteo Marchiori

Fonte: Ufficio Stampa Fip

About The Author

Related posts