22 Settembre, 2020

FIP, linee guida per il ritorno in campo, gli aggiornamenti FIBA

FIP, linee guida per il ritorno in campo, gli aggiornamenti FIBA

La seconda edizione delle FIBA Restart Guidelines è ora disponibile in inglese, francese e spagnolo, consultabile dalle Federazioni Nazionali e dalle leghe. L’obiettivo di queste linee guida è quello di offrire una direzione e consulenza per la ripartenza della attività sul campo e delle competizioni.

Mentre le partite e le competizioni stanno gradualmente ripartendo nel mondo e con la situazione relativa al COVID-19 in continua evoluzione dal momento della prima pubblicazione di “Return to Basketball – Restart Guidelines for National Federations”, FIBA ha aggiunto una serie ulteriori di raccomandazioni chiave nelle proprie Restart Guidelines.

Il FIBA COVID-19 Medical Advisory Group (MAG) sta continuamente rivedendo le ultime scoperte scientifiche insieme a tutte le informazioni disponibili incluse il know-how, le best practices e le sfide da affrontare per il ritorno in campo: tutto il materiale raccolto viene fornito costantemente alle Federazioni Nazionali ed alle leghe che si apprestano a riprendere le proprie competizioni. La World Health Organization (WHO) ha rivisto la prima versione del “Risk Assessment Tool” (http://www.fiba.basketball/documents#%7Ctab=282d33a4-e941-4db5-838e-bbea20ca184d) per gli organizzatori di eventi sportivi al fine di garantire una panoramica sul processo di determinazione di rischio riguardo al contagio di COVID-19.

Il FIBA MAG, recepite le evidenze scientifiche aggiornate sia sul COVID-19 che sugli assembramenti, e ricevuti i feedback di valore dalle Federazioni Nazionali e dalle leghe, ha aggiornato i documenti come segue:

FIBA Return to Basketball Guidelines 2.0
1. Inclusione dell’aspetto riguardante il contagio di COVID-19 dovuto all’aerosol;
2. Aggiunta di uno mitigazione delle considerazioni di rischio per supportare le leghe professionistiche ed i campionati nazionali nelle proprie ripartenze.

Basketball Risk Assessment Tool 2.0
1. Inclusione degli aspetti riguardanti la possibilità di modificare il format di delivery dell’evento;
2. Aggiunta del Decision Tree;
3. Aggiunta di una tab per la Risk Communication, dal momento che la comunicazione alle persone del rischio di COVID-19 è considerata importante tanto quanto altri fattori che determinano la misurazione del rischio stesso.

Il Segretario Generale FIBA, Andreas Zagklis, ha dichiarato: “Dal momento che le restrizioni messe in piedi per rallentare la diffusione del COVID-19 stanno continuando a cambiare nel mondo, abbiamo visto che alcune delle nostre federazioni membre e le loro leghe hanno implementato un sicuro ed efficace ritorno alla pallacanestro nei mesi scorsi.”

“FIBA considera il benessere sia mentale che fisico di tutti gli individui coinvolti nel nostro sport di capitale importanza. Siamo grati agli esperti della WHO, della NBA e delle Federazioni Nazionali e leghe per il loro contributo di valore. In aggiunta alla FIBA Repository of Restart Protocols, resa disponibile di recente ai nostri membri, speriamo che questa seconda edizione delle Restart Guidelines assista ulteriormente le Federazioni Nazionali e le leghe nei loro piani di ripartenza e, di conseguenza, attendiamo un sicuro ritorno alle competizioni di pallacanestro e di 3×3.”

È possibile consultare le linee guida a questo link: www.fiba.basketball/documents/restart-guidelines-for-national-federations-en


Fonte: Ufficio Stampa Fip (www.fip.it)

About The Author

Related posts