24 Aprile, 2024

Europeo U20, l’Italia di Candi vince con la Lettonia e chiude al 5 posto

La Nazionale Under 20 Maschile ha chiuso al quinto posto l’Europeo di categoria a Helsinki. Nell’ultima gara della manifestazione gli Azzurri allenati da coach Pino Sacripanti hanno battuto 86-79 la Lettonia facendo la differenza nel terzo periodo.
Il miglior realizzatore dell’Italia è stato Diego Flaccadori con 18 punti, in doppia cifra anche Leonardo Candi con 11 e Tommaso Guariglia con 10. Per il gioiellino della Fortitudo Bologna una buona partita con 19:18 minuti giocati facendo segnare a referto (0/1 da due e 0%, 3/4 da tre e 75%, 2/2 ai liberi e 100% e 1 rimbalzo).

La cronaca

Partita in sostanziale equilibrio per due quarti (Italia avanti 43-42 all’intervallo lungo), poi gli Azzurri hanno piazzato un parziale di 29-13 nel terzo periodo che ha di fatto spalancato la porta della vittoria per la formazione di coach Sacripanti. Nell’ultimo periodo ha abbassato il ritmo l’Italia controllando la gara, la Lettonia ha fatto suo il parziale di quarto, ma a portare a casa la vittoria e il quinto posto sono stati gli Azzurri: 86-79 il punteggio finale.

Italia-Lettonia 86-79
Parziali:
1/4 25-22 (25-22) – 2/4 18-20 (43-42) – 3/4 29-13 (72-55) – 4/4  14-24 (86-79)
Italia: Mussini (6), Candi (11), Rossato (6), Mastellari (6), Lupusor (9), La Torre (0), Moretti (9), Flaccadori (18), Totè (7), Donzelli (0), Severini (4), Guariglia (10). All. Sacripanti.
Lettonia: 
Feikners (2), Grinbergs (0), Saulitis (6), Birkans (2), Gutmanis (17), Lomazs (14), Hazners (8), Stradnieks (0), Kohs (14), Krumins (5), Raimo (0), Cavars (11). All. Vecvagars.
Tiri dal campo: Italia 19/35 da due (54,3%) – 13/30 da tre (43,3%), Lettonia 11/30 da due (36,7%) – 13/32 da tre (40,6%).
Tiri liberi: Italia 9/10 (90%), Lettonia 18/19 (94,7%).
Rimbalzi: Italia 31, Lettonia 38.
Assist: Italia 26, Lettonia 16.
Palle recuperate: Italia 15, Lettonia 5.
Palle perse: Italia 13, Lettonia 17.
Falli subiti: Italia 16, Lettonia 19.
Arbitri: Petri MÄNTYLÄ (FIN), Vaclav LUKES (CZE), Ilya PUTENKO (RUS).


Il calendario dell’Italia

GIRONE D
16 LUGLIO
Italia-Repubblica Ceca 71-82
Svezia-Belgio 60-53

17 LUGLIO
Belgio-Italia 64-89
Repubblica Ceca-Svezia 67-61

19 LUGLIO
Italia-Svezia 65-69
Belgio-Repubblica Ceca 85-83


Classifica

Repubblica Ceca 4 (2-1)
Svezia 4 (2-1)
Italia 2 (1-2)
Belgio 2 (1-2)


Ottavi di finale

20 LUGLIO
Italia-Serbia 65-70


Quarti di finale

22 LUGLIO
Italia-Turchia 72-83


Finale 5°/8° posto

23 LUGLIO
Italia-Repubblica Ceca 81-66


Finale 5°/6° posto

24 LUGLIO
Italia-Lettonia 86-79


Gli azzurri

Candi Leonardo (1997, 190, P, Fortitudo 103 Academy Asd)
Donzelli Daniel (1996, 200, A Enel Brindisi)
Flaccadori Diego (1996, 194, G, Dolomiti Energia S.P.A. Trento)
Guariglia Tommaso (1997, 207, C, Stella Azzurra Roma-Nord)
La Torre Andrea (1997, 202, A, Ea7 – Armani Jeans Milano)
Lupusor Ion (1996, 205 A, A. Dil. Scuola Di Basket Viola)
Mastellari Martino (1996, 195, G, Giorgio Tesi Group Pistoia)
Moretti Davide (1998, 185, P, A.S. Dil. Pall. Agliana 2000)
Mussini Federico (1996, 185, P, Grissin Bon Reggio Emilia)
Rossato Riccardo (1996, 190, G, U.C.C. Casalpusterlengo)
Severini Luca (1997, 206, C, Giorgio Tesi Group Pistoia)
Totè Leonardo (1997, 206, P, Umana Reyer Venezia)

Lo staff

Allenatore: Stefano Sacripanti
Assistenti: Furio Steffè, Federico Fucà
Preparatore Fisico: Silvio Donato Barnabà
Medico: Roberto Ciardo
Fisioterapisti: Roberto Martinelli
Team Manager: Emanuele Cecconi
Capo Delegazione: Matteo Marchiori

Fonte: Ufficio Stampa Fip

About The Author

Related posts