29 Settembre, 2022

Nazionale Sperimentale: GLOBL JAM, nella notte italiana (3.10) l’Italia affronta il Canada.

Nazionale Sperimentale: GLOBL JAM, nella notte italiana (3.10) l’Italia affronta il Canada.
Photo Credit To Fip

Toronto. Dopo l’esordio vincente contro Team USA e la sconfitta contro il Brasile, la Nazionale Sperimentale Under 23 torna sul parquet del Mattamy Athletic Centre di Toronto per sfidare i padroni di casa nell’ultima giornata della prima fase del GLOBL JAM (diretta alle 03.10 in Italia, live su YouTube Italbasket).

Gli Azzurri di coach Ramondino hanno svolto in mattinata lo shoot around, e ora attendono il prime time per la palla a due contro la squadra di coach Nathaniel Mitchell, dal 2016 nel Settore Squadre Nazionali canadese e lo scorso anno assistente in NBA con i Toronto Raptors.

Dopo due gare, i canadesi sono gli unici a punteggio pieno nel torneo, grazie alle vittorie contro Brasile (89-75) e nel “derby” contro gli Stati Uniti, sconfitti al termine di una bellissima gara che le Foglie d’Acero hanno fatto loro dopo aver rincorso per larga parte dell’incontro.

Dal roster fisico e talentuoso, nelle prime due uscite hanno spiccato capitan Marcus Carr, play classe ’99 con tanti punti nelle mani (14 punti a partita) e miglior assistman della squadra (15 assistenze in due gare), ed Emanuel Miller, ala da 32 punti e 18 rimbalzi fra Brasile e Baylor University.

Liam Udom, miglior marcatore Azzurro dopo le prime due uscite (12 punti contro gli Stati Uniti, 11 contro il Brasile) torna sul ko subito dai sudamericani e presenta la partita contro il Canada: “Contro il Brasile abbiamo giocato un pessimo primo tempo, e un buonissimo secondo tempo. Abbiamo sprecato troppi possessi, più per demerito nostro che per meriti della difesa verdeoro. Quello che ci ha chiesto lo staff tecnico è di pulire il nostro gioco. Contro il Canada sarà una partita simile a quella di ieri. Evitiamo errori stupidi, rimaniamo concentrati sulle nostre cose e ce la giochiamo, sperando di portare a casa la vittoria“.

  1. I convocati della Nazionale Sperimentale Under 23*


    #3 Micheal Chukwudelu Diego Anumba (1999, 192, A, Winthrop Eagles – NCAA)
    #8 Alvise Sarto (2000, 200, G/A, Novipiù JB Casale Monferrato)
    #12 Mattia Palumbo (2000, 198, G, Pallacanestro 2.015 Forlì)
    #13 Saverio Bartoli (2000, 191, P, Lux Chieti)
    #18 Federico Zampini (1999, 191, P/G, Top Secret Ferrara)
    #22 Ethan Vincenzo Esposito (1999, 201, A, Old Wild West Udine)
    #23 Maximilian Ladurner (2001, 207, C, Dolomiti Energia Trento)
    #27 Liam Udom (2000, 199, G, Tezenis Verona)
    #30 Guglielmo Caruso (1999, 209, C, Openjobmetis Varese)
    #43 Leonardo Arinze Okeke (2003, 213, C, Novipiù JB Casale Monferrato)
    #73 Michele Ebeling (1999, 202, A, Old Wild West Udine)
    #75 Niccolò Filoni (2001, 198, G/A, Top Secret Ferrara)


    * Le squadre di appartenenza fanno riferimento alla stagione sportiva 2021/22

  2. Lo staff


    Presidente: Giovanni Petrucci
    Direttore Generale: Salvatore Trainotti
    Capo Delegazione: Fabio Di Bella
    Allenatore: Marco Ramondino
    Assistenti: Riccardo Fois, Davide Villa
    Preparatore Fisico: Dario De Conti
    Medico: Roberto Ciardo
    Ortopedico: Rodolfo Rocchi
    Fisioterapista: Biagio Di Giorgio Giannitto
    Team Manager: Matteo Cirelli
    Arbitro al seguito: Valerio Grigioni

  3. Il programma della Nazionale Sperimentale Under 23

    GLOBL JAM (5/10 luglio)

    5 luglio
    USA-Italia 77-88
    Brasile-Canada 75-89

    6 luglio
    Italia-Brasile 68-72
    Canada-Usa 69-67


    Classifica

    Canada 4 (2/0)
    Brasile 2 (1/1)
    Italia 2 (1/1)
    USA 0 (0/2)


    7 luglio
    Brasile-Usa (ore 14.10 locali)
    Canada-Italia (ore 03.10 italiane, 21.10 locali. Diretta su Twitch Italbasket)

    9 luglio
    Semifinali (ore 20.10 o 03.10 italiane, 14.10 o 21.10 locali. Diretta su Twitch Italbasket)

    10 luglio
    Eventuale finale (ore 01.10 italiane, 19.10 locali. Diretta su Twitch Italbasket)


    Allenamenti e GLOBL JAM presso Mattamy Athletic Centre, Toronto (Canada)

    12 luglio
    Rientro in Italia


    Fine raduno


Fonte: Ufficio Stampa – Federazione Italiana Pallacanestro (www.fip.it)

About The Author

Related posts