05 Ottobre, 2022

Nazionale U20, Europeo a Podgorica: Italia-Portogallo 71-67

Nazionale U20, Europeo a Podgorica: Italia-Portogallo 71-67
Photo Credit To Fip

Podgorica. Esordio con vittoria per la Nazionale Under 20 maschile all’Europeo di categoria in Montenegro. Gli Azzurri di coach Alessandro Magro hanno battuto 71-67 il Portogallo in un match spigoloso ma condotto per 40 minuti. Un successo importante non solo per iniziare bene il percorso europeo ma anche per il piazzamento finale nel raggruppamento che vale un accoppiamento con il gruppo A nella fase a eliminazione diretta.

Parte forte l’Italia, che già nel primo quarto si prende un bel vantaggio sui lusitani (22-10). Il Portogallo rincorre sempre anche grazie ai punti di Cruz (22 alla fine) ma senza mai riuscire a ricucire del tutto. Miglior marcatore Azzurro Abramo Canka con 21 punti. In doppia cifra anche Luca Vincini (10). 6 punti e 7 rimbalzi per Leo Okeke, 7+6 per Davide Casarin.

Si torna in campo domenica 17 luglio alle 16.30 (live sul canale YouTube FIBA) contro la Grecia, che all’esordio ha perso contro Israele 69-65.

Uno sguardo anche al girone A, quello che gli Azzurri incroceranno mercoledì 20 luglio: la Francia ha battuto la Croazia 76-65 e guida il raggruppamento insieme al Belgio che ha sorpreso la Slovenia 76-64.

  1. Il tabellino


    Italia-Portogallo 71-67
    (22-10, 15-17, 20-21, 14-19)
    Italia: Librizzi* 7 (1/4, 1/1), Gallo 4 (0/2 da tre), Berdini 2 (0/4, 0/2), Castellino* 2 (1/2), Canka 21 (3/6, 4/5), Casarin* 7 (1/5, 1/2), Rashed ne, Boglio (0/1 da tre), Bartoli* 9 (3/3), Vincini 10 (3/5), Virginio 3 (1/3, 0/3), Okeke* 6 (2/9, 0/1). All: Magro
    Portogallo: Prey* 13 (3/5, 1/1), Lanca ne, Rodrigues 3 (0/2, 1/3), Soares* 6 (2/5 da tre), Monteiro* (0/1, 0/4), Silva (0/2, 0/1), Saiote 3 (1/1 da tre), Parrinha ne, Cruz* 22 (7/11, 1/3), Guedes ne, Borden 5 (1/2, 1/3), Seixas 15 (7/11, 0/4). All: Martins


    [/accordion

    [accordion title="I 12 Azzurri*" icon="" state="no"]
    #4 Matteo Librizzi (2002, P, Openjobmetis Varese)
    #5 Filippo Gallo (2004, G, Vanoli Cremona)
    #7 Nicola Berdini (2003, P, Reyer Venezia Mestre)
    #8 Nicolò Castellino (2002, G, S. Bernardo – Abet Corneliano d’Alba)
    #9 Abramo Canka (2002, G/A, Lokomotiv Kuban – Russia)
    #10 Davide Casarin (2003, G, Tezenis Verona)
    #11 Morgan Baccio Fernando Rashed Bayoumi (2002, A, Pioneers Praire State College - NCAA)
    #12 Alfredo Boglio (2003, P, Cipir Borgomanero)
    #15 Vittorio Bartoli (2002, A, Infodrive Capo d’Orlando)
    #16 Luca Vincini (2003, A/C, Edilnol Biella)
    #18 Nicolò Virginio (2003, G, Openjobmetis Varese)
    #19 Leonardo Okeke (2003, C, Novipiù Casale Monferrato)


    *Le squadre di appartenenza fanno riferimento alla stagione 2021/2022

  2. Lo staff

    Direttore Generale: Salvatore Trainotti
    Capo Delegazione: Alessandro Dalla Salda
    Allenatore: Alessandro Magro
    Assistenti: Marco Legovich, Iacopo Squarcina
    Preparatore Fisico: Roberto Iezzi
    Medico: Roberto Ciardo
    Ortopedico: Stefano Pecchia
    Fisioterapista: Davide Pacor
    Team Manager: Federico Ciccodicola


  3. Il programma

    16 luglio
    Ore 11.15 Allenamento
    Grecia-Israele 65-69
    Italia-Portogallo 71-67

    La classifica

    Italia 2 (1/0)
    Israele 2 (1/0)
    Portogallo 1 (0/1)
    Grecia 1 (0/1)

    17 luglio
    Ore 9.00 Allenamento
    Ore 14.15 Israele-Portogallo
    Ore 16.30 Italia-Grecia

    18 luglio
    Ore 9.00 Allenamento
    Ore 14.15 Grecia-Portogallo
    Ore 16.30 Italia-Israele

    19 luglio
    Riposo

    20 luglio
    Ottavi di finale

    21 luglio
    Fasi finali Europeo

    25 luglio
    Fine raduno



Fonte: Ufficio Stampa – Federazione Italiana Pallacanestro (www.fip.it)

About The Author

Related posts