13 Agosto, 2022

Nazionale Under 20: gli Azzurri si fermano ai quarti, Italia battuta dalla Croazia

Nazionale Under 20: gli Azzurri si fermano ai quarti, Italia battuta dalla Croazia

Svanisce ai quarti di finale il sogno Azzurro all’Europeo Under 20 in corso a Chemnitz. L’Italia cede alla Croazia con il punteggio di 79-68 al termine di una gara iniziata non con il piede giusto ma rimessa in carreggiata grazie al cuore e alla determinazione dei ragazzi di Dalmasson. Decisivi gli ultimi 5 minuti, quelli in cui i croati costruiscono la vittoria grazie ad un parziale di 23-10.

Il match inizia in salita, con l’Italia che nel primo quarto non riesce a trovare con continuità la via del canestro. Non così la Croazia, che approfitta della situazione per chiudere avanti di 10 (23-13) il primo quarto. All’inizio della seconda frazione gli Azzurri stringono le maglie in difesa e recuperano il gap. L’ingresso in campo di Davide Moretti velocizza l’attacco dell’Italia (10 punti e due palle rubate) permettendo alla squadra di rimettersi sulla scia dei croati e sorpassarli poco prima dell’intervallo. Una tripla sulla sirena di Nakic fissa il punteggio sul 41-41. Nel secondo tempo si procede punto a punto fino a 5 minuti dalla fine, quando la squadra di coach Rajkovic trova lo spunto per piazzare il parziale di 10-0 che indirizza definitivamente la gara.

L’Italia tornerà in campo sabato 21 luglio contro la perdente di Turchia-Germania per i piazzamenti dal quinto all’ottavo posto. Orario da definire.

Tutte le partite del campionato Europeo Under 20 saranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Fip – Italbasket (https://www.facebook.com/FIPufficiale/). Aggiornamenti anche su @Italbasket, il profilo Twitter della Fip. Hashtag #Italbasket e #FIBAU20Europe

Il sito internet ufficiale della manifestazione è: http://www.fiba.basketball/europe/u20/2018

  1. I CONVOCATI

    Michele Antelli ('98, 184, P, Agribertocchi Orzinuovi)
    Matteo Berti ('98, 211, A/C, Segafredo Bologna)
    Lorenzo Bucarelli ('98, 195, A, Pasta Cellino Cagliari)
    Guglielmo Caruso ('99, 205, A/C, Cuore Basket Napoli)
    Davide Denegri ('98, 184, P, Novipiù Casalemonferrato)
    Omar Dieng ('00, 200, A, Scaligera Basket Verona)
    Alessandro Lever (’98, A/C, 206, Grand Canyon University)
    Davide Moretti (’98, 188, P, Texas Tech)
    Andrea Mezzanotte ('98, 207, A, Remer Treviglio)
    Tommaso Oxilia ('98, 200, A, Assigeco Casalpusterlengo)
    Alessandro Pajola ('99, 193, P, Segafredo Bologna)
    Alessandro Simioni ('98, 204, C, “A. Costa” Imola Basket)


    *Le squadre di club fanno riferimento all'ultima stagione sportiva

  2. STAFF


    Direttore Generale Tecnico: Tanjevic Bogdan
    Allenatore: Dalmasson Eugenio
    Assistente: Ciani Franco
    Assistente: Abbio Alessandro
    Assistente: Billio Alberto
    Preparatore Fisico: De Conti Dario
    Medico: Ciardo Roberto
    Ortopedico: Debenedetti Massimo
    Massofisioterapista: Mancini Iacopo
    Funzionario Delegato: Zelinotti Barbara
  3. I GIRONI DELL'EUROPEO

    Girone A: Gran Bretagna, Lituania, Montenegro, Turchia
    Girone B: Ucraina, Francia, Croazia, Spagna
    Girone C: Romania, Germania, Israele, Grecia
    Girone D: ITALIA, Islanda, Svezia, Serbia

  4. CALENDARIO E RISULTATI

    14 luglio

    Italia-Svezia 85-71
    Islanda-Serbia 60-107

    15 luglio

    Svezia-Islanda 91-64
    Italia-Serbia 78-79

    16 luglio

    Italia-Islanda 81-56
    Svezia-Serbia 67-88

    17 luglio

    Riposo

  5. TUTTI I TABELLINI

    Italia-Croazia 68-79
    (13-23, 28-18, 17-15, 10-23)
    Italia: Antelli, Denegri 6, Dieng ne, Pajola 4, Oxilia 14, Moretti 13, Bucarelli 4, Mezzanotte 9, Simioni 6, Caruso 2, Berti ne, Lever 10. All: Dalmasson
    Croazia: Kalajzic 11, Jordano, Saric ne, Perkovic 14, Barnjak 3, Nakic 7, Uljarevic 11, Dreznjak 6, Colak 5, Proleta 12, Ljubicic 10, Vrgoc ne. All: Rajkovic

    Ottavi di Finale

    Italia-Grecia 76-70
    (21-16, 20-17, 13-16, 22-20)
    Italia: Antelli 7, Denegri, Dieng ne, Pajola, Oxilia 16, Moretti 15, Bucarelli 10, Mezzanotte 8, Simioni, Caruso 8, Berti ne, Lever 12. All: Dalmasson
    Grecia: Kamperidis, Lountzis 14, Kalaitzakis p. 5, Pilavios ne, Kampouridis ne, Agravanis 8, Christidis 11, Kalaitzakis G. 3, Kourepis 7, Moraitis 12, Papadakis 7, Tataris 3. All: Kastritis

    Girone di qualificazione

    Italia-Islanda 81-56
    (19-11, 23-17, 22-7, 17-21)
    Italia: Antelli 12, Denegri 6, Dieng 6, Pajola 4, Oxilia 8, Moretti 9, Bucarelli 8, Mezzanotte 14, Simioni 3, Caruso 4, Berti 1, Lever 6. All: Dalmasson.
    Islanda: Jonsson 6, Sverrisson 11, Gudmundsson 6, Hjalmarsson 4, Asgeirsson 4, Thorbjarnason 3, Halldorsson ne, Stefansson 5, Johannesson Si. 7, Johannesson Sv. 3, Hrafnsson 3, Hermannsson 4. All: Martin.


    Italia-Serbia 78-79
    (18-22, 22-15, 18-22, 20-20)
    Italia: Antelli, Denegri, Dieng, Pajola, Oxilia 8, Moretti 29, Bucarelli 11, Mezzanotte 2, Simioni 4, Caruso 8, Berti ne, Lever. 16 All: Dalmasson.
    Serbia: Marjanovic 8, Vulikic 8, Aranitovic, 13 Music 4, Beslac 8, Tadic ne, Radanov 11, Stepanovic, Simanic 9, Glisic 16, Djordjevic 2, Momirov. All: Jovanovic.


    Italia-Svezia 85-71
    (28-19, 18-18, 17-12, 22-22)
    Italia: Antelli 1, Denegri 15, Dieng, Pajola 2, Oxilia 11, Moretti 7, Bucarelli 9, Mezzanotte 6, Simioni 5, Caruso 2, Berti, Lever 27. All: Dalmasson.
    Svezia: Stumer 4, Stark 3, Dibba 2, Clarance 15, Czerapowicz 7, Senghore 14, Johansson 5, Larsson 9, Edwardsson 12, Appelgren, Arvidsson, Hook. All: Svensson.

  6. LA CLASSIFICA


    Serbia 3/0
    Italia 2/1
    Svezia 1/2
    Islanda 0/3
  7. SECONDA FASE E FINALI

    18 luglio Ottavi di finale

    Lituania-Spagna 70-75
    Svezia-Israele 72-63
    Francia-Montenegro 70-37
    Serbia-Romania 105-58
    Turchia-Ucraina 104-46
    Islanda-Germania 63-77
    Croazia-Gran Bretagna 93-62
    Italia-Grecia 76-70

    19 luglio

    Spagna-Israele 75-98
    Croazia-Italia 68-79
    18.00 Francia-Serbia
    20.15 Turchia-Germania

    21 luglio

    Semifinali

    22 luglio

    Finali

  8. L'ALBO D'ORO

    2017 Grecia
    2016 Spagna
    2015 Serbia
    2014 Turchia
    2013 ITALIA

  9. LA FORMULA

    Quattro gironi da quattro squadre, al termine della prima fase tutte le formazioni accedono agli ottavi di finale: da quel momento solo sfide a eliminazione diretta. Retrocedono in Division B le ultime tre.


Fonte: Ufficio Stampa Fip (www.fip.it)

About The Author

Related posts