16 Luglio, 2024

Pre Olimpico: Italia-Lituania 64-88.
Sfuma la qualificazione ai Giochi 2024

Pre Olimpico: Italia-Lituania 64-88. <br>Sfuma la qualificazione ai Giochi 2024

Sfuma il sogno olimpico. Si chiude in semifinale contro la Lituania (64-88) il percorso della Nazionale verso i Giochi di Parigi 2024.
L’Italbasket tornerà in campo a novembre per la seconda finestra di qualificazione a EuroBasket 2025. In programma il back to back contro l’Islanda (22 novembre in trasferta e 25 novembre in casa, con sede ancora da definire).

Così il CT Gianmarco Pozzecco

“ Complimenti alla Lituania. Hanno giocato meglio di noi. Sono molto orgoglioso dei miei giocatori, che anche stasera hanno messo in campo tutto quello che avevano. Ci abbiamo provato fino alla fine anche se negli ultimi 5 minuti non avevamo più energie. Abbiamo fatto un buon lavoro su Sabonis ma loro hanno tirato meglio di noi da tre. Il divario a rimbalzo è l’emblema del divario che c’è tra noi e loro a livello fisico. Peccato non aver avuto più tempo per preparare la competizione ma questa non è una scusa. Abbiamo dato tutto quello che avevamo”.

Il Capitano Nik Melli

“ Orgoglioso dei miei compagni di squadra. Questo come sempre è un torneo molto complicato e abbiamo provato a dare tutto fin dalla prima partita. La Lituania questa sera ha meritato. Ci dispiace non essere riusciti ad andare avanti ma non abbiamo rimpianti per l’impegno profuso”.

L’approccio è quello giusto. I 5 punti di Polonara e il solito lavoro di Melli danno grattacapi alla Lituania, che però si riorganizza presto con un 11-0 interrotto dalla schiacciata di Achille. Ricci accorcia ma Jokubaitis segna ancora dalla distanza (16-22). Buono l’impatto di Pippo dalla panchina: è sua la tripla del 21-25 che chiude la prima frazione. In apertura di secondo quarto i baltici sprintano ancora e, complici le basse percentuali Azzurre al tiro, si portano sul +10 (25-35) al 14esimo. Con le unghie e con i denti si rimane aggrappati agli avversari, decisamente più fisici in tutte le zone del campo. Il -2 (36-38) dopo la tripla di Petrucelli è un capolavoro di resilienza e caparbietà. Nonostante gli sforzi, il divario all’intervallo è nuovamente di 9 punti (38-47). 21-14 il dato a rimbalzo.

Non cambia la musica nel secondo tempo, aperto da un 12-2 lituano che mette 16 punti di distanza tra le formazioni (40-59) al 25esimo. Gallinari e Mannion interrompono un digiuno di 5 minuti con un mini parziale di 6-0 ma è troppo poco per pensare di rientrare. Terza frazione chiusa 53-68. Negli ultimi 10 minuti l’Italia mette in campo tutto ciò che ha cercando di limitare i danni. Il canestro di Pajola vale il momentaneo -13 (60-73) ma la Lituania martella ancora fino al +20 con i liberi di Jokubaitis (64-84). Sono in pratica i titoli di coda del match, che scorre via fino al 64-88.
Si arresta dunque in semifinale il percorso degli Azzurri verso Parigi 2024. La Lituania giocherà la finale contro la vincente di Portorico-Messico.

  1. I tabellini


    Italia-Lituania 64-88
    (21-25, 17-22, 15-21, 11-20)
    Italia: Spissu* 2 (1/2, 0/1), Mannion 6 (3/4, 0/2), Abass* 0 (0/1, 0/1), Tonut* 6 (2/8, 0/2), Gallinari 15 (1/3, 1/2), Melli* 10 (4/6, 0/1), Ricci 6 (0/1, 2/5), Bortolani, Caruso ne, Polonara* 7 (2/5, 1/3), Pajola 4 (2/3, 0/1), Petrucelli 8 (1/1, 2/3). All: Pozzecco
    Lituania: Sedekerskis 7 (1/2, 1/3), Tubelis 2 (1/1), Sabonis* 6 (3/8, 0/1), Jokubaitis* 5 (0/4, 1/4), Kuzminskas* 14 (4/4, 2/3), Motiejunas 2 (0/1), Dimsa 1, Grigonis* 23 (2/2, 6/10), Lekavicius 6 (1/4, 1/2), Butkevicius 8 (2/2, 1/1), Sirvydis 9 (2/3, 0/5), Ulanovas* 5 (1/2). All: Maksvytis
    Tiri da due Ita 16/34, Lit 17/33; Tiri da tre Ita 6/21, Lit 12/30; Tiri liberi Ita 14/15, Lit 18/23. Rimbalzi Ita 25 (Melli 4), Lit 41 (Sabonis, Butkevicius 8). Assist Ita 20 (Tonut 7), Lit 18 (Sabonis, Jokubaitis 4).
    Usciti 5 falli: nessuno
    Arbitri: Antonio Conde (Spagna), Peter Praksch (Ungheria), James Alexander Boyer (Australia)


    Portorico-Italia 80-69
    (15-14, 20-26, 22-17, 23-12)
    Portorico: Pineiro* 8 (4/6, 0/1), Conditt IV* 15 (7/8, 0/1), Howard, Reed 3 (0/1, 1/2), Alvarado 29 (3/5, 7/10), Thompson ne, Ford, Clavell* 7 (2/4, 1/5), Romero* 5 (2/4), Ortiz 3 (1/1, 0/1), Toro, Waters* 10 (2/6, 2/8). All: Colon
    Italia: Spissu* 9 (1/1, 2/6), Mannion 11 (2/5, 2/6), Abass 8 (1/2, 2/5), Tonut* 6 (3/5, 0/2), Gallinari 14 (5/7, 0/1), Melli* 7 (2/6, 0/3), Ricci 7 (1/4, 1/2), Bortolani ne, Caruso ne, Polonara* 3 (1/2 da tre), Pajola 2 (1/1, 0/1), Petrucelli* 2 (1/2, 0/2). All: Pozzecco
    Tiri da due Pur 21/36, Ita 17/33; Tiri da tre Pur 11/28, Ita 8/30; Tiri liberi Pur 5/7, Ita 11/16. Rimbalzi Pur 40 (Ortiz 8), Ita 30 (Melli 11). Assist Pur 16 (Waters 12), Ita 22 (Spissu 5).
    Usciti 5 falli: nessuno
    Arbitri: Yohan Rosso (Francia), Andrés Bartel (Uruguay), Carlos Peralta (Ecuador)


    Italia-Bahrain 114-53
    (19-9, 28-16, 29-17, 38-11)
    Italia: Spissu* 6 (2/3, 0/2), Mannion 9 (3/5, 1/2), Abass 11 (3/4, 1/3), Tonut* 10 (3/5, 1/3), Gallinari 14 (2/3, 3/3), Melli* 14 (6/6, 0/1), Ricci 9 (3/7, 1/2), Bortolani 11 (1/1, 3/4), Caruso 11 (4/4), Polonara* 13 (4/7, 1/4), Pajola (0/1 da tre), Petrucelli* 6 (3/3, 0/2). All: Pozzecco
    Bahrain: Buallay (0/1, 0/1), Chism* 4 (2/3, 0/2), Haji* 12 (0/1, 4/13), Rashed 5 (0/1, 0/1), Isa 5 (1/1, 1/6), Hasan S. (0/1 da tre), Azzam 6 (3/4, 0/2), Melad*, Hamoda* 10 (5/6), Hamooda* 9 (2/4, 1/4), Hasan A. 2 (1/3). All: El Hajj
    Tiri da due Ita 34/48, Bah 14/25; Tiri da tre Ita 11/27, Bah 6/30; Tiri liberi Ita 13/16, Bah 7/8. Rimbalzi Ita 45 (Polonara 8), Bah 21 (Chism, Azzam, Hamoda 3). Assist Ita 39 (Spissu 7), Bah 13 (Hamooda, Hamoda 3).
    Usciti 5 falli: nessuno
    Arbitri: Yohan Rosso (Francia), Carlos Peralta (Ecuador), Rabah Noujaim (Libano)


    Bahrain-Portorico 56-99
    (4-19, 15-20, 23-31, 14-29)
    Bahrain: Buallay 3 (1/1 da tre), Chism* 8 (3/7), Haji* 11 (1/2, 3/9), Rashed* (0/1, 0/2), Isa 5 (1/2, 1/6), Hasan S., Azzam 4 (2/3, 0/2), Melad 1 (0/3 da tre), Hamoda* 7 (2/3, 1/3), Hamooda* 15 (3/9, 1/6), Hasan A. 2. All: Hajj
    Portorico: Pineiro* 2 (0/2 da tre), Conditt IV* 17 (7/7, 0/1), Howard 13 (2/2, 3/4), Reed 5 (1/4, 1/4), Alvarado* (0/2, 0/2), Thompson 20 (2/4, 4/7), Ford 10 (1/1, 2/6), Clavell 2 (1/1, 0/1), Romero* 6 (2/5), Ortiz 11 (1/2, 3/7), Toro 3 (2/2), Waters* 9 (3/3, 1/5). All: Colon


  2. IL QUADRO COMPLETO DEI TORNEI PRE OLIMPICI


    San Juan (Portorico)
    Italia-Lituania 64-88
    Portorico-Messico

    Finale
    Lituania-Portorico/Messico


    Atene (Grecia)
    Grecia-Slovenia 96-68
    Croazia-Rep.Dominicana 80-77

    Finale
    Grecia-Croazia


    Riga (Lettonia)
    Brasile-Filippine 71-60
    Camerun-Lettonia 59-72

    Finale
    Lettonia-Brasile


    Valencia (Spagna)
    Bahamas-Libano 89-72
    Finlandia-Spagna 74-81

    Finale
    Spagna-Bahamas


    LE SEMIFINALI

    6 LUGLIO, ORE 22.00
    ITALIA-LITUANIA 64-88
    7 LUGLIO, ORE 1.00
    PORTORICO-MESSICO

    [accordion title="GIRONE B" icon="" state="no"]

    2 LUGLIO, ORE 23:30
    ITALIA-BAHRAIN 114-53
    4 LUGLIO, ORE 02:30
    BAHRAIN-PORTORICO 56-99
    5 LUGLIO, ORE 02:30
    PORTORICO-ITALIA 80-69


    CLASSIFICA

    4 (2/0) PORTORICO
    3 (1/1) ITALIA
    2 (0/2) BAHRAIN


  3. GIRONE A


    3 LUGLIO, ORE 02:30
    MESSICO-LITUANIA 84-96
    3 LUGLIO, ORE 23:30
    LITUANIA-COSTA D'AVORIO 97-93
    4 LUGLIO, ORE 23:30
    COSTA D'AVORIO-MESSICO 81-92


    CLASSIFICA

    4 (2/0) LITUANIA
    3 (1/1) MESSICO
    2 (0/2) COSTA D'AVORIO


  4. I 12 AZZURRI

    0 Marco Spissu 1995 185 Playmaker Casademont Saragozza (Spagna)
    1 Niccolò Mannion 2001 190 Playmaker Openjobmetis Varese
    5 Awudu Abass 1993 198 Guardia Segafredo Virtus Bologna
    7 Stefano Tonut 1991 194 Guardia Ea7 Emporio Armani Milano
    8 Danilo Gallinari 1988 208 Ala Milwaukee Bucks – Nba
    9 Nicolò Melli (C) 1991 206 Ala/Centro Fenerbahce Istanbul (Turchia)
    17 Giampaolo Ricci 1991 202 Ala Ea7 Emporio Armani Milano
    22 Giordano Bortolani 2000 193 Guardia Ea7 Emporio Armani Milano
    30 Guglielmo Caruso 1999 208 Centro Ea7 Emporio Armani Milano
    33 Achille Polonara 1991 205 Ala Segafredo Virtus Bologna
    54 Alessandro Pajola 1999 194 Playmaker Virtus Segafredo Bologna
    77 John Petrucelli 1992 193 Guardia/Ala Pallacanestro Trapani


    Staff

    Presidente
    GIOVANNI PETRUCCI
    Capo Delegazione
    LUIGI DATOME
    Direttore Generale
    SALVATORE TRAINOTTI
    Commissario Tecnico
    GIANMARCO POZZECCO
    Assistente
    EDOARDO CASALONE
    Assistente
    FEDERICO FUCÀ
    Assistente
    RICCARDO FOIS
    Assistente
    GIUSEPPE POETA
    Preparatore Fisico
    MATTEO PANICHI
    Ortopedico
    RAFFAELE CORTINA
    Medico
    SANDRO SENZAMENO
    Osteopata
    FRANCESCO CIALLELLA
    Osteopata
    ROBERTO OGGIONI
    Team Manager
    MASSIMO VALLE
    Responsabile Comunicazione
    FRANCESCO D’ANIELLO
    Videomaker
    MARCO CREMONINI
    Addetto ai Materiali
    ANDREA ANNESSA
    Addetto ai Materiali
    LUIGI MASSIMEI


  5. BAHRAIN

    1 Mohamed Buallay 1995 1.90 Playmaker Al Najma
    2 Wayne Chism 1987 2.06 Ala Al Salam – Arabia Saudita
    3 Ahmed Rashed 2000 1.81 Guardia Al-Ahli Manama
    7 Maitham Isa 1990 1.82 Guardia Al-Ahli Manama
    9 Sadiq Hasan 1997 1.85 Ala Bahrain Nt
    10 Subah Azzam 1993 1.97 Ala/Centro Al-Ahli Manama
    15 Ali Melad 1994 1.71 Ala Al-Ahli Manama
    23 Mohammed Hamoda 1995 1.98 Ala Al Manama
    24 Muzamil Ameer Hamooda 2002 2.01 Ala Sacramento State (Usa)
    34 Ali Hasan 1994 1.90 Ala Al-Hala Muharraq


    Commissario Tecnico
    Jad El Hajj


  6. PORTORICO

    0 Isaiah Pineiro 1995 2.01 Ala Piratas De Quebradillas
    1 George Conditt 2000 2.08 Centro Gigantes De Carolina
    3 Jordan Howard 1996 1.80 Playmaker Osos De Manati
    9 Davon Reed 1995 1.98 Ala Memphis Hustle – Nba D-League
    10 Josè Alvarado 1998 1.83 Playmaker New Orleans Pelicans – Nba
    11 Stephen Thompson Jr 1997 1.94 Guardia Vaqueros De Bayamon
    12 Aleem Ford 2006 2.03 Ala Leones De Ponce
    24 Gian Clavell 1993 1.93 Playmaker Piratas De Quebradillas
    28 Ismael Romero 1991 2.05 Centro Vaqueros De Bayamon
    32 Chris Ortiz 1993 2.03 Ala Osos De Manati
    41 Arnaldo Toro 1997 2.03 Ala/Centro Super Santeros De Aguada
    51 Tremont Waters 1998 1.80 Playmaker Gigantes De Carolina


    Commissario Tecnico
    Nelson Colon


  7. LITUANIA

    8 Tadas Sedekerskis 1998 2.06 Ala Baskonia – Spagna
    10 Azuolas Tubelis 2002 2.11 Ala Neptunas Klaipeda
    11 Domantas Sabonis 1996 2.09 Ala Sacramento Kings – Nba
    13 Rokas Jokubaitis 2000 1.93 Playmaker Barcelona – Spagna
    19 Mindaugas Kuzminskas 1989 2.05 Ala Aek Atene – Grecia
    20 Donatas Motiejūnas 1990 2.13 Centro Monaco – Francia
    33 Tomas Dimša 1994 1.95 Guardia Zalgiris Kaunas
    40 Marius Grigonis 1994 1.98 Ala Panathinaikos – Grecia
    43 Lukas Lekavičius 1994 1.80 Playmaker, Zalgiris Kaunas
    51 Arnas Butkevičius 1992 1.97 Ala Zalgiris Kaunas
    91 Deividas Sirvydis 2000 2.04 Ala Lietkabelis
    92 Edgaras Ulanovas 1992 1.99 Ala Zalgiris Kaunas


    Commissario Tecnico
    Kazyz Maksvytis


  8. COSTA D'AVORIO

    0 Assemian Moulare 2003 1.87 Playmaker Ja Vichy Clermont (Fra)
    2 Nisre Zouzoua 1996 1.92 Guardia Seydou Legacy Athlétique Club (Gui)
    6 Lionel Kouadio 2001 1.92 Guardia Club Baloncesto Moron (Esp)
    7 Maxence Dadiet 1999 1.92 Guardia Toulouse Basket Club (Fra)
    10 Solo Diabate 1987 1.83 Playmaker Al Ahly Benghazi (Lba)
    12 Vafessa Fofana 1992 2.00 Ala Bcm Gravelines Dunkerque (Fra)
    13 Amadou Sidibe 1994 1.83 Ala Sopron Kc (Hun)
    14 Patrick Tape 1998 2.14 Ala Bc Nokia (Fin)
    21 Deon Thompson 1988 2.04 Ala Kcc Egis Basketball Club (Kor)
    23 Cedric Bah 1994 2.00 Ala Ja Vichy Clermont (Fra)
    26 Joseph Mobio 1998 1.99 Centro Cs Pallacanestro Trapani Ssdarl (Ita)
    77 Jean Philippe Dally 1996 2.01 Ala Champagne Basket (Fra)


    Commissario Tecnico
    Natxo Lezcano



Post source : Area Comunicazione FIP (www.fip.it)

About The Author

Related posts