16 Luglio, 2024

Pre Olimpico: Portorico-Italia 80-69. Azzurri in semi sabato contro la Lituania

Pre Olimpico: Portorico-Italia 80-69. Azzurri in semi sabato contro la Lituania

Italia-Lituania si giocherà. Lo scontro però sarà una delle due semifinali al Torneo Pre Olimpico di San Juan. Gli Azzurri non riescono a superare l’ostacolo Portorico cedendo col punteggio di 80-69 in un Coliseo delle grandi occasioni e nel giorno dell’Indipendenza del Paese (che coincide con quello degli Stati Uniti essendo l’isola uno Stato libero associato e territorio non incorporato degli USA). Il match si disputerà sabato 6 luglio alle ore 22.00 italiane live DAZN, Sky Sport Max e Now.

Si complica dunque la strada dell’Italbasket, che dovrà battere i baltici in un dentro-fuori che ci si auspicava potesse arrivare il più tardi possibile. La squadra di coach Kazyz Maksvytis ha fatto bottino pieno battendo il Messico 96-84 nella prima giornata dopo 25 minuti di equilibrio e poi la Costa d’Avorio 97-93 allo sprint finale dopo una rimonta negli ultimi 10 minuti.

Così il CT Gianmarco Pozzecco

Prima di tutto voglio fare i complimenti al Portorico per l’ottima partita e per l’ambiente incredibile che abbiamo trovato qui al palazzetto. I nostri avversari hanno meritato di vincere e non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi, che hanno dimostrato la solita attitudine e il solito impegno. Non abbiamo fatto girare la palla come facciamo di solito e in alcuni momenti abbiamo avuto un po’ troppa fretta sbagliando qualche tiro aperto. Poi il Portorico, con Alvarado e Clavell, ha messo tiri da tre incredibili. Ora vogliamo vincere la semifinale contro la Lituania, grande squadra, e tornare a giocare di nuovo contro il Portorico”.

Marco Spissu

Congratulazioni al Portorico per la vittoria. Ora per noi è tempo di riposare, riguardare i video per fare piccoli aggiustamenti e tornare in campo sabato per affrontare la Lituania e tornare nuovamente in campo domenica contro il Portorico. Personalmente sarà la prima volta contro i baltici, squadra molto forte. Vogliamo giocarci le nostre carte fino in fondo”.

Gara elettrica fin dalle prime battute. Waters e Alvarado fanno correre il Portorico ma gli Azzurri rispondono azione su azione proponendo una buona difesa. Un solo punto divide le due formazioni dopo i primi 10 minuti (15-14). Dagli spalti deserti contro il Bahrain al pienone il passaggio è forte e all’Italia occorre fare i conti con il calore del pubblico “Boricuas“. Danilo Gallinari apre con una master class il secondo quarto: gioco da tre, canestro in step-back e assist a Ricci. Poi ci pensa Abass con due triple in fila e gli Azzurri volano sul +6 (21-27). L’esplosività di Alvarado è un bel rebus ed è lui ad infiammare il Coliseo quando fornisce l’assist a Pineiro per il 26-27. Si corre tanto e Mannion si adegua con un canestro, l’assist per un Abass particolarmente ispirato (8 punti, 2 rimbalzi e un assist in appena 5 minuti in campo) e la tripla del 28-34 al 16esimo. Intanto continua il prezioso lavoro del Gallo, che manda in panchina Conditt con tre falli e poi fa 2/2 dalla lunetta arrivando in doppia cifra (10 punti). Il +5 (35-40) con cui l’Italia rientra negli spogliatoi è più che meritato.

L’avvio di secondo tempo non è dei migliori. 3-0 Portorico e due falli uno dopo l’altro per Capitan Melli. Gallinari mette un canestro prima delle due triple del sorpasso di Alvarado (44-42). E’ senza dubbio il momento più delicato del match e i boati del pubblico di certo non aiutano gli Azzurri. Il parziale di 12-3 portoricano è interrotto dalle triple di Spissu e Mannion, aria pura per l’Italia che controsorpassa (47-49) al 26esimo. Conditt si erge a protagonista ma il suo momento viene subito oscurato dalla tripla di Ricci e dal contropiede di Mannion. Alvarado e Ricci ai liberi chiudono il periodo 57-57. La tripla di Clavell spezza l’equilibrio e il gioco da tre del solito Alvarado manda l’Italia sotto di 6 (65-59) al 34esimo. Spissu risponde all’ennesima tripla di Alvarado interrompendo il flusso portoricano e Gallo accorcia ma il folletto dei Pelicans non si ferma: ancora una bomba per il 71-64. Ci prova ancopra Spissu ma Clavell mette la tripla del +10 (77-67). Non c’è più tempo, finisce 80-69. Le semifinali saranno Italia-Lituania e Portorico-Messico.

  1. I tabellini


    Portorico-Italia 80-69
    (15-14, 20-26, 22-17, 23-12)
    Portorico: Pineiro* 8 (4/6, 0/1), Conditt IV* 15 (7/8, 0/1), Howard, Reed 3 (0/1, 1/2), Alvarado 29 (3/5, 7/10), Thompson ne, Ford, Clavell* 7 (2/4, 1/5), Romero* 5 (2/4), Ortiz 3 (1/1, 0/1), Toro, Waters* 10 (2/6, 2/8). All: Colon
    Italia: Spissu* 9 (1/1, 2/6), Mannion 11 (2/5, 2/6), Abass 8 (1/2, 2/5), Tonut* 6 (3/5, 0/2), Gallinari 14 (5/7, 0/1), Melli* 7 (2/6, 0/3), Ricci 7 (1/4, 1/2), Bortolani ne, Caruso ne, Polonara* 3 (1/2 da tre), Pajola 2 (1/1, 0/1), Petrucelli* 2 (1/2, 0/2). All: Pozzecco
    Tiri da due Pur 21/36, Ita 17/33; Tiri da tre Pur 11/28, Ita 8/30; Tiri liberi Pur 5/7, Ita 11/16. Rimbalzi Pur 40 (Ortiz 8), Ita 30 (Melli 11). Assist Pur 16 (Waters 12), Ita 22 (Spissu 5).
    Usciti 5 falli: nessuno
    Arbitri: Yohan Rosso (Francia), Andrés Bartel (Uruguay), Carlos Peralta (Ecuador)


    Italia-Bahrain 114-53
    (19-9, 28-16, 29-17, 38-11)
    Italia: Spissu* 6 (2/3, 0/2), Mannion 9 (3/5, 1/2), Abass 11 (3/4, 1/3), Tonut* 10 (3/5, 1/3), Gallinari 14 (2/3, 3/3), Melli* 14 (6/6, 0/1), Ricci 9 (3/7, 1/2), Bortolani 11 (1/1, 3/4), Caruso 11 (4/4), Polonara* 13 (4/7, 1/4), Pajola (0/1 da tre), Petrucelli* 6 (3/3, 0/2). All: Pozzecco
    Bahrain: Buallay (0/1, 0/1), Chism* 4 (2/3, 0/2), Haji* 12 (0/1, 4/13), Rashed 5 (0/1, 0/1), Isa 5 (1/1, 1/6), Hasan S. (0/1 da tre), Azzam 6 (3/4, 0/2), Melad*, Hamoda* 10 (5/6), Hamooda* 9 (2/4, 1/4), Hasan A. 2 (1/3). All: El Hajj
    Tiri da due Ita 34/48, Bah 14/25; Tiri da tre Ita 11/27, Bah 6/30; Tiri liberi Ita 13/16, Bah 7/8. Rimbalzi Ita 45 (Polonara 8), Bah 21 (Chism, Azzam, Hamoda 3). Assist Ita 39 (Spissu 7), Bah 13 (Hamooda, Hamoda 3).
    Usciti 5 falli: nessuno
    Arbitri: Yohan Rosso (Francia), Carlos Peralta (Ecuador), Rabah Noujaim (Libano)


    Bahrain-Portorico 56-99
    (4-19, 15-20, 23-31, 14-29)
    Bahrain: Buallay 3 (1/1 da tre), Chism* 8 (3/7), Haji* 11 (1/2, 3/9), Rashed* (0/1, 0/2), Isa 5 (1/2, 1/6), Hasan S., Azzam 4 (2/3, 0/2), Melad 1 (0/3 da tre), Hamoda* 7 (2/3, 1/3), Hamooda* 15 (3/9, 1/6), Hasan A. 2. All: Hajj
    Portorico: Pineiro* 2 (0/2 da tre), Conditt IV* 17 (7/7, 0/1), Howard 13 (2/2, 3/4), Reed 5 (1/4, 1/4), Alvarado* (0/2, 0/2), Thompson 20 (2/4, 4/7), Ford 10 (1/1, 2/6), Clavell 2 (1/1, 0/1), Romero* 6 (2/5), Ortiz 11 (1/2, 3/7), Toro 3 (2/2), Waters* 9 (3/3, 1/5). All: Colon


  2. I 12 AZZURRI

    0 Marco Spissu 1995 185 Playmaker Casademont Saragozza (Spagna)
    1 Niccolò Mannion 2001 190 Playmaker Openjobmetis Varese
    5 Awudu Abass 1993 198 Guardia Segafredo Virtus Bologna
    7 Stefano Tonut 1991 194 Guardia Ea7 Emporio Armani Milano
    8 Danilo Gallinari 1988 208 Ala Milwaukee Bucks – Nba
    9 Nicolò Melli (C) 1991 206 Ala/Centro Fenerbahce Istanbul (Turchia)
    17 Giampaolo Ricci 1991 202 Ala Ea7 Emporio Armani Milano
    22 Giordano Bortolani 2000 193 Guardia Ea7 Emporio Armani Milano
    30 Guglielmo Caruso 1999 208 Centro Ea7 Emporio Armani Milano
    33 Achille Polonara 1991 205 Ala Segafredo Virtus Bologna
    54 Alessandro Pajola 1999 194 Playmaker Virtus Segafredo Bologna
    77 John Petrucelli 1992 193 Guardia/Ala Pallacanestro Trapani


    Staff

    Presidente
    GIOVANNI PETRUCCI
    Capo Delegazione
    LUIGI DATOME
    Direttore Generale
    SALVATORE TRAINOTTI
    Commissario Tecnico
    GIANMARCO POZZECCO
    Assistente
    EDOARDO CASALONE
    Assistente
    FEDERICO FUCÀ
    Assistente
    RICCARDO FOIS
    Assistente
    GIUSEPPE POETA
    Preparatore Fisico
    MATTEO PANICHI
    Ortopedico
    RAFFAELE CORTINA
    Medico
    SANDRO SENZAMENO
    Osteopata
    FRANCESCO CIALLELLA
    Osteopata
    ROBERTO OGGIONI
    Team Manager
    MASSIMO VALLE
    Responsabile Comunicazione
    FRANCESCO D’ANIELLO
    Videomaker
    MARCO CREMONINI
    Addetto ai Materiali
    ANDREA ANNESSA
    Addetto ai Materiali
    LUIGI MASSIMEI


  3. BAHRAIN

    1 Mohamed Buallay 1995 1.90 Playmaker Al Najma
    2 Wayne Chism 1987 2.06 Ala Al Salam – Arabia Saudita
    3 Ahmed Rashed 2000 1.81 Guardia Al-Ahli Manama
    7 Maitham Isa 1990 1.82 Guardia Al-Ahli Manama
    9 Sadiq Hasan 1997 1.85 Ala Bahrain Nt
    10 Subah Azzam 1993 1.97 Ala/Centro Al-Ahli Manama
    15 Ali Melad 1994 1.71 Ala Al-Ahli Manama
    23 Mohammed Hamoda 1995 1.98 Ala Al Manama
    24 Muzamil Ameer Hamooda 2002 2.01 Ala Sacramento State (Usa)
    34 Ali Hasan 1994 1.90 Ala Al-Hala Muharraq


    Commissario Tecnico
    Jad El Hajj


  4. PORTORICO

    0 Isaiah Pineiro 1995 2.01 Ala Piratas De Quebradillas
    1 George Conditt 2000 2.08 Centro Gigantes De Carolina
    3 Jordan Howard 1996 1.80 Playmaker Osos De Manati
    9 Davon Reed 1995 1.98 Ala Memphis Hustle – Nba D-League
    10 Josè Alvarado 1998 1.83 Playmaker New Orleans Pelicans – Nba
    11 Stephen Thompson Jr 1997 1.94 Guardia Vaqueros De Bayamon
    12 Aleem Ford 2006 2.03 Ala Leones De Ponce
    24 Gian Clavell 1993 1.93 Playmaker Piratas De Quebradillas
    28 Ismael Romero 1991 2.05 Centro Vaqueros De Bayamon
    32 Chris Ortiz 1993 2.03 Ala Osos De Manati
    41 Arnaldo Toro 1997 2.03 Ala/Centro Super Santeros De Aguada
    51 Tremont Waters 1998 1.80 Playmaker Gigantes De Carolina


    Commissario Tecnico
    Nelson Colon


  5. LITUANIA

    8 Tadas Sedekerskis 1998 2.06 Ala Baskonia – Spagna
    10 Azuolas Tubelis 2002 2.11 Ala Neptunas Klaipeda
    11 Domantas Sabonis 1996 2.09 Ala Sacramento Kings – Nba
    13 Rokas Jokubaitis 2000 1.93 Playmaker Barcelona – Spagna
    19 Mindaugas Kuzminskas 1989 2.05 Ala Aek Atene – Grecia
    20 Donatas Motiejūnas 1990 2.13 Centro Monaco – Francia
    33 Tomas Dimša 1994 1.95 Guardia Zalgiris Kaunas
    40 Marius Grigonis 1994 1.98 Ala Panathinaikos – Grecia
    43 Lukas Lekavičius 1994 1.80 Playmaker, Zalgiris Kaunas
    51 Arnas Butkevičius 1992 1.97 Ala Zalgiris Kaunas
    91 Deividas Sirvydis 2000 2.04 Ala Lietkabelis
    92 Edgaras Ulanovas 1992 1.99 Ala Zalgiris Kaunas


    Commissario Tecnico
    Kazyz Maksvytis


  6. COSTA D'AVORIO

    0 Assemian Moulare 2003 1.87 Playmaker Ja Vichy Clermont (Fra)
    2 Nisre Zouzoua 1996 1.92 Guardia Seydou Legacy Athlétique Club (Gui)
    6 Lionel Kouadio 2001 1.92 Guardia Club Baloncesto Moron (Esp)
    7 Maxence Dadiet 1999 1.92 Guardia Toulouse Basket Club (Fra)
    10 Solo Diabate 1987 1.83 Playmaker Al Ahly Benghazi (Lba)
    12 Vafessa Fofana 1992 2.00 Ala Bcm Gravelines Dunkerque (Fra)
    13 Amadou Sidibe 1994 1.83 Ala Sopron Kc (Hun)
    14 Patrick Tape 1998 2.14 Ala Bc Nokia (Fin)
    21 Deon Thompson 1988 2.04 Ala Kcc Egis Basketball Club (Kor)
    23 Cedric Bah 1994 2.00 Ala Ja Vichy Clermont (Fra)
    26 Joseph Mobio 1998 1.99 Centro Cs Pallacanestro Trapani Ssdarl (Ita)
    77 Jean Philippe Dally 1996 2.01 Ala Champagne Basket (Fra)


    Commissario Tecnico
    Natxo Lezcano


  7. GIRONE B

    Incontri

    2 Luglio, ore 23:30
    Italia-Bahrain 114-53

    4 Luglio, ore 02:30
    Bahrain-Portorico 56-99

    5 Luglio, ore 02:30
    Portorico-Italia 80-69


    Classifica

    4 (2/0) PORTORICO
    3 (1/1) ITALIA
    2 (0/2) BAHRAIN


  8. PRE OLIMPICO

    Incontri

    3 luglio, ore 02:30
    Messico-Lituania 84-96

    3 luglio, ore 23:30
    Lituania-Costa D'avorio 97-93

    4 luglio, ore 23:30
    Costa D'avorio-Messico 81-92


    Classifica

    4 (2/0) LITUANIA
    3 (1/1) MESSICO
    2 (0/2) COSTA D'AVORIO


  9. PROGRAMMA

    6 luglio
    Semifinali a San Juan (ore 22.00 e 01.00 italiane, Coliseo de Puerto Rico)

    7 luglio
    Finale a San Juan (ore 00.00 italiane, Coliseo de Puerto Rico)



Post source : Area Comunicazione FIP (www.fip.it)

About The Author

Related posts