17 Maggio, 2022

Ex, speranze e rientri a Basketcity

Ex, speranze e rientri a Basketcity

Inauguriamo la rassegna stampa, che ogni mattina andrà a pescare le notizie più importanti e anche curiose dai quotidiani in edicola, a partire da quelle che riguardano naturalmente le squadre bolognesi.

LA VIRTUS SPERA: Sui quotidiani locali si avverte dell’attesa per la decisione sul ricorso bianconero, discusso oggi alle 14. Si spera di riottenere i due punti in classifica, sottratti dalla penalizzazione per il ritardo sul pagamento dei contributi. Davanti al Collegio di Garanzia ci sarà il presidente Villalta a perorare la causa della buona fede virtussina: solo un errore di interpretazione ha portato al ritardo. Convincere il collegio non sarà facile.

ZARE E PULLEN, RIECCOLI: Due personaggi passati nel mondo Virtus, risaltano oggi nei titoli di molti quotidiani. Il primo è Zare Markovski, allenatore dell’ultima finale scudetto bianconera, che prende il posto di Lele Molin, altro ex Virtus, a Caserta. Il gm Atripaldi, che non lascia, lo ha scelto per rianimare la squadra, ancora a zero punti. Torna in Italia anche Jacob Pullen, poche partite due stagioni fa, ma grande impatto sulla salvezza firmata dal subentrante Luca Bechi. Pullen, rescisso il contratto con Siviglia, va a Brindisi, per corroborare le ambizioni dei salentini, e debutterà, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, proprio contro la Virtus, domenica 23 in Puglia.

IL RECORD DI DIRK: Richiami in prima e aperture di pagina sulle maggiori testate sportive per il record di Dirk Nowitzki. Il tedesco di Dallas contro i Kings ha messo a segno i punti che lo hanno portato a 26.953 nella carriera Nba, il primo fra gli stranieri, superando Hakeem Olajuwon. E’ il nono nella classifica generale, guidata dall’irraggiungibile Jabbar (38.387), l’unico in attività assieme a Kobe Bryant.

FORTITUDO: Spazio all’Aquila nell’intervista che Gennaro Sorrentino ha rilasciato a Stadio, parlando della difficoltà di restare fuori per infortunio, del recupero ormai completato e del ritorno che dovrà avvenire in punta di piedi, per rientrare gradualmente negli equilibri della squadra.

LNP IN FIBRILLAZIONE: LA Nuova Ferrara riporta la notizia delle dimissioni di otto consiglieri su dodici, tra cui Pietro Basciano, vicepresidente della Fondazione Virtus – in polemica con il presidente Bragaglio, che pare intenzionato a ricandidarsi alla prossima assemblea elettiva da convocare.

Related posts