06 Maggio, 2021

Serie A 2020-21: numeri e curiosità 26ª giornata

Serie A 2020-21: numeri e curiosità 26ª giornata

Apre la domenica della 26esima giornata di Serie A UnipolSai il match tra Treviso e Sassari. La squadra di coach Menetti arriva da un momento più che positivo, i ragazzi di coach Pozzecco cercano la reazione dopo il passo falso contro la Virtus Bologna e l’eliminazione dalla Basketball Champions League.

Alle 17 una sfida molto importante per la salvezza tra Reggio Emilia e Varese. I ragazzi di coach Caja arrivano dalla sconfitta contro Cremona, i ragazzi di coach Bulleri vogliono dare continuità all’impresa che ha portato alla vittoria contro Milano.

Interessante il match delle 18 tra Venezia e Brescia. La squadra di De Raffaele per rifarsi dalla brutta sconfitta contro Trento, i ragazzi di coach Buscaglia arrivano dopo il K.O. contro la Fortitudo e vogliono inseguire un posto nei playoff della classifica di Serie A UnipolSai.

Alle 19.30 tra Cantù e Trento. La squadra di coach Bucchi per provare ad abbandonare l’ultimo posto in classifica a quota 14 punti, i ragazzi di coach Molin per provare ad ottenere un posto ai playoff della Serie A UnipolSai.

Alle 20 ecco la sfida tra Virtus Bologna e Trieste. La squadra di Djordjevic arriva da un K.O. in Russia contro il Kazan che porterà in Gara 3 di EuroCup i bolognesi; Trieste vuole i due punti per certificare ancora di più il settimo posto che vale i playoff.

Alle 20:45 il “big match” tra le squadre ai vertici della classifica di Serie A UnipolSai. Brindisi ha avuto l’occasione di ricaricare di più le energie dei propri giocatori, Milano arriva dalla partita di Eurolega vinta contro l’Efes che è valsa il quarto posto in classifica.


De’Longhi Treviso-Banco di Sardegna Sassari 
PRECEDENTI: Due i precedenti tra la nuova società di Treviso e la Dinamo Sassari una nella scorsa stagione e una nel girone di andata di questo campionato. Entrambe le gare sono state vinte da Sassari, 22 i punti di scarto nella gara giocata a Treviso lo scorso anno e 4 in quella giocata in casa a Dicembre 2020.
ALLENATORI: Due vittorie a testa per Menetti e Pozzecco nei quattro precedenti, due giocate con le attuali squadre e due nella stagione 2014/15 tra Reggio Emilia e Varese.


UNAHOTELS Reggio Emilia-Openjobmetis Varese 
PRECEDENTI: 27 vittorie per Varese e 19 per Reggio Emilia nei 46 precedenti giocati fino ad ora. Nelle gare giocate in casa da Reggio Emilia il bilancio è a favore dei padroni di casa per 15 a 8. Nella gara di andata è arrivata il massimo scarto nelle vittorie di Reggio Emilia a Varese (+13). La gara di andata di questa stagione è stata l’unica vittoria in trasferta nelle ultime 10 gare tra Reggio Emilia e Varese.
ALLENATORI: Nessun precedente tra Caja e Bulleri. Caja ha allenato a Varese per 111 gare ottenendo 56 vittorie.


Umana Reyer Venezia-Germani Brescia 
PRECEDENTI: Gara numero 28 tra Venezia e Brescia in Serie A, 15 le vittorie della Reyer fino ad ora contro le 12 di Brescia. Solo 3 le vittorie del lombardi a Venezia, l’ultima in campionato è datata 3 Aprile 1991: Reyer Venezia – Telemarket Brescia 98-111 (Serie A2). Considerando solo le gare di A/A1 Brescia ha battuto Venezia in trasferta solo nella stagione 1987/88. Nelle ultime 6 gare tra le due società solo vittorie interne, ultima vittoria in trasferta quella di Venezia a Brescia della stagione 2016/17.
ALLENATORI: 24 precedenti tra De Raffaele e Buscaglia, 22 dei quali giocati tra Venezia e Trento. Il coach di Venezia conduce nel conto delle vittorie per 13 a 11. Tra i due allenatori anche la finale scudetto della stagione 2016/17 vinta da Venezia per 4 a 2.


Acqua S.Bernardo Cantù-Dolomiti Energia Trentino 
PRECEDENTI: Cantù è in vantaggio per 7 vittorie a 6 contro Trento nei precedenti giocati fino ad ora. Trento è riuscita a vincere a Cantù solo nella stagione 2016/17 su 6 precedenti: Mia-Red October Cantù – Dolomiti Energia Trentino 77-91.


Virtus Segafredo Bologna-Allianz Pallacanestro Trieste 
PRECEDENTI: Quattro precedenti e 4 vittorie della Virtus Bologna sulla nuova società di Trieste. Due le gare giocate nella stagione 2018/19, una nella stagione scorsa e una nel girone di andata di questo campionato. Tre le vittorie esterne di Bologna che ospita per la seconda volta Trieste nella storia dei confronti tra le due società.
ALLENATORI: Due dei quattro precedenti sono stati giocati con gli attuali allenatori, due vittorie di Djordjevic su Dalmasson.


Happy Casa Brindisi-A|X Armani Exchange Milano 
PRECEDENTI: 7 le vittorie di Brindisi su 32 precedenti giocati contro Milano. Nelle gare giocate in casa il bilancio per la Happy Casa è di 5 vittorie e 10 sconfitte. Nelle ultime 3 gare tra Brindisi e Milano ci sono state 3 vittorie della squadra in trasferta. Con una vittoria Brindisi salirebbe in prima posizione in classifica, grazie al successo ottenuto al Forum nella gara di andata.
ALLENATORI: 11 i precedenti tra Vitucci e Messina, l’attuale coach di Milano conduce nel conto delle vittorie per 7 a 4.
CURIOSITA’: Micov a 8 punti dai 2.000 in Serie A e a 4 minuti giocati dai 5.000. Thompson a 3 assist dai 200 con Brindisi.


Fonte: A cura di Lega Basket (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts