18 Giugno, 2024

Stefano Pillastrini pre match Imola

Stefano Pillastrini pre match Imola
Photo Credit To D4 Image /www.trevisobasket.it

Le parole di coach Stefano Pillastrini della De’ Longhi Treviso alla vigilia del match contro l’Andrea Costa Imola. I veneti giocheranno in trasferta al PalaRuggi di Imola domenica alle ore 18:00, per quella che sarà la 26. Giornata di Campionato (11. giornata di ritorno) di Serie A2 Girone Est di Regular Season. Diretta LNP TV (www.legapallacanestro.com) in video streaming su abbonamento, diretta radiofonica su BluRadioVeneto (88.7 e 94.6 Mhz) e aggiornamenti sulle pagine social (Facebook, Twitter, Instagram) di Treviso Basket.

Stefano Pillastrini

Imola è una squadra che all’andata ci ha fatto soffrire per lunga parte della partita e mi aspetto domenica un match molto difficile. Loro sono in lotta per la salvezza e affrontano ogni partita con il coltello tra i denti, domenica scorsa a Bologna hanno giocato una grande gara con la Fortitudo e di un soffio non sono riusciti nell’impresa, quindi da parte nostra ci vorrà una grande partita se vogliamo vincere lì. Con il nuovo assetto che ha visto Imola togliere un lungo per inserire questo giovane play croato giocano un basket di ritmi alti e aggressività, sono una squadra molto diversa da Ravenna che abbiamo affrontato domenica scorsa.

Noi rispetto agli avversari abbiamo più stazza fisica e dovremo puntare molto su questo vantaggio per imporre il nostro gioco e non permettere a Imola le folate che in casa loro possono farci male. Vincere è il modo migliore per presentarci bene ai play off, il nostro obiettivo è arrivare alla post season al massimo della condizione e per lavorare bene le vittorie sono importanti. Stiamo cercando di migliorare il nostro gioco offensivo e la produttività in termini di punti, ma dobbiamo ricordarci che molto spesso l’attacco è conseguenza della difesa. Se siamo aggressivi e ci imponiamo in difesa rubando palloni o prendendo rimbalzi facili ne beneficia il nostro gioco in campo aperto su cui stiamo insistendo molto, anche se non sempre ci riesce, in questo periodo. Domenica mi attendo progressi in questo senso”.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2

About The Author

Related posts