25 Giugno, 2022

Supercoppa 2020, Bonaccini dà l’ok alla presenza del pubblico, ma limitata

Supercoppa 2020, Bonaccini dà l’ok alla presenza del pubblico, ma limitata

In occasione della Supercoppa 2020, la Regione Emilia-Romagna ha deciso in merito al pubblico presente nei palazzi. Con un’ordinanza del presidente Stefano Bonaccini, si prevede la presenza di spettatori alle partite fino al 25% della capienza massima degli impianti.

Al PalaDozza, sede delle partite casalinghe della Segafredo Virtus Bologna nella fase a gironi, potranno entrare quindi circa 1.300 tifosi mentre all’Unipol Arena, sede delle partite casalinghe della Fortitudo per questa stagione, la capienza porta invece il limite dei presenti fino a 2.000 spettatori.

A questo punto, se l’ordinanza dovesse venire confermata anche per la fase finale della Supercoppa (Final Four) che si giocherà alla Segafredo Virtus Arena, i tifosi potrebbero arrivare fino a 2500.

Ovviamente tutto questo nel rispetto di regole precise, che comprendono ingressi scaglionati in orari differenti a seconda della posizione, rilevazione della temperatura corporea e ovviamente la mascherina per la durata dei match.

Chiuse invece le biglietterie, i ticket d’entrata si potranno acquistare esclusivamente in prevendita.

About The Author

Related posts