18 Giugno, 2024

Virtus, festa di natale del minibasket Unipol Banca

Virtus, festa di natale del minibasket Unipol Banca

Una festa per un centinaio di ragazzi innamorati della pallacanestro. Che hanno giocato sul parquet della palestra Porelli insieme ai giocatori di Obiettivo Lavoro, trovando certamente nuovi stimoli per coltivare la passione.
È la tradizionale festa di Natale del minibasket Virtus, sostenuto come tutto il settore giovanile da Unipol Banca, e guidato per la settima stagione di fila da Luca Brochetto, coadiuvato anche in questo pomeriggio di allegria e divertimento dai suoi istruttori.
Ieri pomeriggio, dalle 18 e per quasi due ore, i ragazzi di Brochetto hanno preso possesso della Porelli, giocando con squadre “rinforzate” da Pittman, Mazzola e compagni. Ad accoglierli il consigliere delegato della Virtus, Daniele Fornaciari, che li ha invitati a perseverare ascoltando la passione, prendendo ad esempio i giocatori che dal vivaio Virtus hanno raggiunto la Serie A: Michele Vitali, Simone Fontecchio, Tommaso Oxilia, Simone Fabiani, fino a Lorenzo “Lollo” Penna, che proprio un giorno prima ha debuttato in Serie A a neppure diciotto anni, dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili partendo, anche lui, dal minibasket e dal mondo della V nera.
Dopo le minisfide in campo, la lotteria che ha messo in palio canotte e palloni consegnati dai giocatori della prima squadra. E alla fine è arrivato anche… Babbo Natale, che ha consegnato gadget Unipol Banca e foto della prima squadra a tutti i presenti.

About The Author

Related posts