29 Settembre, 2022

Olimpia Castello, il giorno del raduno

Olimpia Castello, il giorno del raduno
Photo Credit To Olimpia Castello

Ieri sera si è radunata la FAP Olimpia Castello nel prato antistante il PalaFerrari. Presente la dirigenza lo staff tecnico e tutti i componenti la rosa di prima squadra a cui si sono aggiunti 5 giovani aggregati dalle giovanili della Pallacanestro Castello 2010 e precisamente Tommaso Pasini (2005), Fabio Castellari (2005), Luca Casanova (2005), Gianlica Raimondi (2005), Andrea Greco (2005), e Nicolò Torri (2006). Questi giovani si alterneranno durante gli allenamenti arricchendo il proprio bagaglio tecnico a fianco dei senior e nello stesso tempo tenendo alto il livello degli allenamenti della prima squadra. Alla preparazione prende parte come aggregato anche Gianmarco Sangiorgi (pivot classe 2001) in attesa di trovare una squadra.

Consegnato il materiale e fatte le foto di rito (le trovate du Facebook) il presidente Ramini e cach Berselli hanno tenuto un discorso di benvenuto.

Il presidente Ramini ha rammentato la sfortunata stagione passata finita con la retrocessione e come dagli errori passati si debba crescare. Questo è stato lo spirito con cui si è proceduto a costruire questa nuova squadra e ha stimolato gli atleti a fare gruppo perchè dall’aiuto reciproco nascono i buoni risultati.

Ha poi preso la parola coach Berselli che ha illustrato il programma, ma soprattutto ha chiesto concentrazione in ogni momento sia in allenamento che in parita. Il gioco in partita dovrà essere frutto dell’intensità degli allenamenti, in cui tutti dovranno impegnarsi come se fossero avversari, per rendere credibili le partitelle. Sarà dato spazio alla creatività di ognuno senza però mai sfociare nel caos.

Finiti i convenevoli, tutti sono partiti al campo da rugby per la parte atletica e dopo sono rientrati al PalaFerrari per la prima seduta tecnica.


Fonte:  Ufficio Stampa Olimpia Castello (www.olimpiacastello.it)

About The Author

Related posts