15 Agosto, 2022

40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground: comunicato del 25 giugno

40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground: comunicato del 25 giugno
Photo Credit To 40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground

Protagonista dell’ultima sera della prima settimana del “40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground” è stata la solidarietà. Sul campo dei miracoli si sono sfidate la rappresentativa di Couponlus e quella di Slums Dunk, la onlus fondata da Bruno Cerella, alla quale, a fine serata, sono stati donati 5mila euro. Nata dieci anni fa, Slums Dunk, attraverso la creazione di playground nelle zone più povere del mondo (quest’anno nascerà la prima academy in Asia dopo quelle sorte in Sud America e Africa), riesce a dare speranza di futuro a intere comunità.

In una atmosfera da All Star Game, sul playground intitolato a Gianni Cristofori, c’è stata una vera e propria parata di stelle, con l’ex azzurro Andrea Pecile da una parte e il trio formato da Bruno Cerella, Tommy Marino e Nicolò De Vico dall’altra: tuttu a dare spettacolo in un match giocato a ritmi piuttosto alti e vinto 95-86 dalla rappresentativa di Slums Dunk che nei 10 minuti finali ha preso il largo sulle ali di Marino e Cerella.

Nasciamo come un acceleratore per le onlus e per gli enti del terzo settore – ha spiegato dopo la sirena di fine gara Nicola Turrini, fondatore di Couponlus –. Che si parli di raccolte fondi o di visibilità, siamo costantemente impegnati per portare all’attenzione del pubblico realtà nuove. Stasera forse è un po’ più semplice perché parliamo di una realtà come Slums Dunk che nasce dal basket, ma ogni volta che scendiamo in campo anche nel torneo competitivo lo facciamo con la voglia di vincere e di presentare una realtà nuova a cui doniamo una cifra che varia in base ai punti che segniamo. Couponlus vuole far vedere a tutti delle belle realtà, a cui poi vien voglia di dare un contributo”.

E’ un onore per me essere qui a parlare davanti a così tanta gente – ha detto Tommaso “Tommy” Marino, cofondatore assieme a Bruno Cerella di Slums Dunk –. Pensando al punto da cui siamo partiti, per noi rappresenta un sogno il fatto essere capaci di giocare davanti a un pubblico di questo tipo per presentare la nostra onlus e i nostri progetti. Io e Bruno abbiamo cominciato dieci anni fa a girare per le baraccopoli in Africa e oggi abbiamo progetti in quattro continenti. Attraverso lo sport cerchiamo di dare opportunità a dei ragazzi come Javan (presente alla serata e in campo con la squadra di Slums Dunk) che nascono in posti dove opportunità non ci sono. Attraverso lo sport creiamo delle scuole basket che danno la possibilità ai ragazzi di giocare, avere borse di studio e di cambiare la loro vita. Nel nostro piccolo cerchiamo di fare qualcosa per gli altri, ma senza il supporto di persone come voi, come Nicola, di enti come Couponlu, e di tutti coloro che ci hanno sostenuto tutto questo non sarebbe possibile. Ringrazio di cuore chi ha donato anche un solo minuto del suo tempo per venirci a vedere giocare”.

Personalmente ringrazio tutti voi – ha concluso Bruno Cerella –. Questo è un ambiente bellissimo che mi ricorda la mia Bahia Blanca che è una delle poche città in Argentina che vive di pallacanestro e non di calcio. Un grazie anche ai ragazzi di Slums Dunk e di Couponlus. E’stato bellissimo vedere anche quella che è la passione per la pallacanestro di questa città. E’la prima volta che vengo qui, ma mi auguro di rivedere tutti l’anno prossimo”.

Archiviata la prima settimana del torneo, dopo il weekend di sosta, si tornerà in campo lunedì sera, con le ultime gare dei gironi del “5°Trofeo Emil Banca Pink”.


Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad), che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita.

Inoltre, sarà disponibile anche il sito internet www.giardinimargheritaplayground.it “, dove sarà possibile trovare tutte le informazioni, compreso il calendario della manifestazione, del “40°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.

Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, sono di nomina FIP ed il campo del Playground è, ancora una volta, griffato Ottica Giulietti e Guerra.

Le previsioni della serata su Bologna sono offerta da ARPAE, il servizio meteorologico della Regione Emilia-Romagna.

  1. I GIRONI del “40° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”


    A
    Bene ma non benissimo; Couponlus 0 (0-1); Fresk’o 2 (1-0); Matteiplast Ristorante Alice


    B
    Acqua Cerelia Riguzzi Assicurazioni; Campas Ricap srl 2 (1-0); Kaffeina Koy’s Vegeta; Mulino Bruciato CSI Basket Bologna 0 (0-1)


    C
    Ciaccio Casa Bo Infissi; Effeauto Caffè Maxim; Farmacia Cooperativa Bologna; Mercanzie Squad; Olly Fans x Not in my house


  2. “5° TROFEO EMIL BANCA PINK”


    A

    Cavezzo 2 (1-1); CSI Sasso Marconi 0 (0-2); Belle Comode 4 (2-0); Campas 2 (1-1)


    B

    Monte San Pietro 0 (0-2); BSL 4 (2-1); Matteiplast Alice 4 (2-0); Royal Finale Emilia 2 (1-2)


  3. IL CALENDARIO DEL “40° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”

    LUNEDI’ 20 GIUGNO

    Ore 20,00 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: MONTE SAN PIETRO-BSL 20-42
    Ore 21,15 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: CAVEZZO-CSI SASSO MARCONI 68-30
    Ore 22,30 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: MATTEIPLAST ALICE-ROYAL FINALE EMILIA 48-34


    MARTEDI’ 21 GIUGNO

    Ore 20,00 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: MATTEIPLAST ALICE-BSL 57-31
    Ore 21,15 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: CAMPAS-BELLE COMODE 26-28
    Ore 22,30 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: ROYAL FINALE EMILIA-MONTE SAN PIETRO 43-39


    MERCOLEDI’ 22 GIUGNO

    ORE 20,15 MULINO BRUCIATO CSI-TEAM CAMPAS RICAP 73-77
    ORE 22,00 FRESK’O DUE TORRI-COUPONLUS 85-77


    GIOVEDI’ 23 GIUGNO

    Ore 20,00 BELLE COMODE-CSI SASSO MARCONI 58-21
    Ore 21,15 ROYAL FINALE EMILIA-BSL 47-48
    Ore 22,30 TEAM CAMPAS-CAVEZZO 40-26


    VENERDI 24 GIUGNO

    Serata Couponlus



Fonte: Ufficio Stampa 40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground

About The Author

Related posts