01 Ottobre, 2022

40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground: comunicato del 7 luglio

40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground: comunicato del 7 luglio
Photo Credit To 40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground

E’ servito un tempo supplementare a Tempocasa Fresk’o per piegare la matricola Bene ma non benissimo che, nell’ultima gara in programma del gruppo A, esce a testa alta dal “40°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”, costringendo Tassinari e compagni agli straordinari: per i campioni in carica è il terzo successo in altrettante partite, che vale il primo posto nel girone a punteggio pieno. Non fatica, invece, Mercanzie Squad che, dopo la sbandata all’esordio contro Olly Fans, si rimette in carreggiata e, dopo il successo di martedì su Farmacia Cooperativa, offre il bis, piegando un rimaneggiato Ciaccio Casa Bo Infissi, che paga le numerose assenze e si trova costretta ad alzare bandiera bianca di fronte al trio Italiano-Arletti-Stefanini.

Questa sera, le ultime sfide della terza settimana del torneo. Si inizia alle 20.15, col ritorno sul “parquet” di Olly Fans x not in my house, nel match contro il team Effeauto Caffe Maxim di Max Midulla, a seguire (ore 22), l’esordio di coach Nanetti e del suo Kaffeina Koy’s Vegeta – finalisti nella scorsa edizione e vincitori in quella del 2019 -, che affronterà il Mulino Bruciato Csi Bologna, di nuovo in campo a distanza di due settimane dopo la sconfitta al debutto contro Team Campas Ricap.


Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad), che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita.

Inoltre, sarà disponibile anche il sito internet www.giardinimargheritaplayground.it “, dove sarà possibile trovare tutte le informazioni, compreso il calendario della manifestazione, del “40°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.

Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, sono di nomina FIP ed il campo del Playground è, ancora una volta, griffato Ottica Giulietti e Guerra.

Le previsioni della serata su Bologna sono offerta da ARPAE, il servizio meteorologico della Regione Emilia-Romagna.

  1. Bene ma non benissimo-Tempocasa Fresk’o Due Torri


    Bene ma non benissimo-Tempocasa Fresk’o Due Torri 73-78 dts
    (15-21; 33-31; 52-51; 65-65)
    Bene ma non benissimo: Nicoli, Micco 2, Ferraro 2, Gherardi 4, Tinsley 12, Samoggia 7, Lelli 8, Lovisotto 19, Bianchini 12, Farina 3, Magi 4. All. Forni.
    Tempocasa Fresk’o Due Torri: Tassinari 27, Hidalgo 4, Piantini, Moffa 16, Bomba 2, Timperi 6, Caversazio 19, Sinatra 4. All. Bretta.


    Archiviata la pratica qualificazione, Fresk’o di coach Dario Bretta apre il mercoledì sera dei Giardini Margherita contro i Bene ma non benissimo, per mantenere immacolato il proprio cammino nel torneo.

    L’esordio nel match rispetta il pronostico, con Moffa a bruciare la retina e strappare il primo vantaggio agli ospiti. Gioia effimera, svanita sotto i colpi di Lelli, Tinsley e Lovisotto, dapprima ad impattare l’incontro e, successivamente, a ribaltarne il risultato. Trovatasi ad inseguire, Fresk’o prende l’ascensore e con sei punti di Tassinari strappa la leadership agli avversari e dà il là alla fuga dei suoi, certificata dai cinque punti del duo Caversazio-Timperi. Scavato il solco, gli uomini di Bretta scappano via trascinati da Moffa, che con cinque punti regala il massimo vantaggio di +12 ai suoi. Finiti in fondo al crepaccio, i Bene ma non benissimo risalgono il crinale e con un parziale di 16-2 sorprendono Fresk’o, mettendo il naso avanti al 20’ con Lovisotto. Avanti di misura, i ragazzi di Forni respingono puntualmente gli assalti degli ospiti, all’assalto del fortino violablu con Hidalgo, Caversazio e Moffa, volando successivamente sulle ali del duo Bianchini-Lovisotto per il massimo vantaggio interno di nove lunghezze. Tolta l’ancora, Bene ma non benissimo prende il largo, ma Fresk’o si lancia all’inseguimento, costruendo un parziale di 2-12 per chiudere la forbice sul singolo possesso di distacco alla terza curva dell’incontro.Nella terra di nessuno, i due schieramenti rimandano la conquista della posta in palio all’ultima ripresa, aperta dal botta e risposta tra Caversazio e Gherardi. Un solo punto a separare Fresk’o e Bene ma non benissimo, dilatati a cinque da Tinsley e Samoggia, Tassinari sale in cattedra e spariglia le carte in tavola con tre canestri consecutivi. Un solo possesso di vantaggio per Fresk’o con meno di un minuto da giocare, Tinsley indossa gli abiti del guastafeste e manda la contesa ai supplementari. “Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare” e così, dopo quaranta minuti di battaglia vera, gli uomini di Bretta alzano l’intensità e abbassano le serrande, concedendo a Lovisotto e compagni solo le briciole. Offensivamente, Tassinari si accende e illumina il playground dei Giardini, sigillando la vittoria dei suoi con otto punti nel solo overtime e chiudendo la contesa sul punteggio di 73-78 per Fresk’o, conquistandone anche il titolo di MVP.


  2. Ciaccio Casa BO Infissi-Mercanzie Squad


    Ciaccio Casa BO Infissi-Mercanzie Squad 62-81
    (22-30; 33-53; 44-61)
    Ciaccio Casa Bo Infissi: Giampieri 14, Goi 11, Giacchè 5, Rossi 8, Pettenò 11, Franchini 6, Dall’Osso 4, Stanzani 3. All.Palumbi.
    Mercanzie Squad: Italiano 17, Arletti 17, Parravicini 2, Leonzio 4, Stefanini 16, Bavieri, Gulini 8, Tips 8, Murri 9. All.Bonaiuti.


    Senza affanni, Mercanzie Squad piega Ciaccio Casa Bo Infissi, agguantando la seconda vittoria consecutiva e facendo un bel balzo in avanti verso i quarti di finale. Esordio amaro, invece, per la formazione di Palumbi, dimezzata dalle assenze, e mai in grado di reggere i ritmi del trio Italiano-Arletti-Stefanini.

    Ciaccio Casa illude in avvio con una bomba per parte della coppia Giacché-Giampieri (6-0), dall’altra parte Mercanzie Squad, inizialmente, rimane a guardare (10-4), prima di ingranare la quinta e assorbire l’intero svantaggio con l’appoggio a tabellone di Murri (12-12). Firmato il +2 con Arletti (12-14), la squadra di Bonaiuti dilaga sulle ali di Stefanini e Italiano, toccando il +12 (16-28); la risposta di Ciaccio, propiziata dal duo Petteno’-Goi è immediata (22-28), ma, alla prima sirena, il ritardo accumulato è di ben otto lunghezze (22-30). Nel secondo quarto, sale in cattedra Nazzareno Italiano. L’ex Fortitudo segna 8 punti di fila – di cui due giochi da tre punti consecutivi – e, da solo, da’ la spallata decisiva alla partita, col vantaggio di Mercanzie che cresce fino a raggiungere il +19 (29-48). La formazione di Palumbi cerca di limitare i danni, ma senza ottenere l’effetto sperato (33-53 all’intervallo lungo). Il copione non cambia nemmeno nella terza frazione. Arletti e compagni mettono il pilota automatico e controllano senza patemi (44-61 al 30′), con Ciaccio Casa che non riesce mai a trovare l’appiglio giusto per poter rientrare in partita. L’ultimo ad arrendersi è Rossi, che riavvicina i suoi fino al -14 (47-61), troppo poco, però, per sgretolare le certezze del “TeamSquad”, a cui basta aumentare un minimo i giri del motore per ripartire in fuga solitaria. Il vantaggio dei ragazzi allenati dal duo Bonaiuti-Raucci tocca il +24 (55-79), poi, c’è spazio solo per una manciata di minuti di puro garbage-time, che accompagna le squadre alla sirena finale sul 62-81.


  3. I GIRONI del “40° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”


    A
    Tempocasa Fresk’o 6 (3-0); Matteiplast Ristorante Alice 4 (2-1); Couponlus 2 (1-2); Bene ma non benissimo 0 (0-3)


    B
    Campas Ricap srl 2 (1-0); Acqua Cerelia Riguzzi Assicurazioni; Kaffeina Koy’s Vegeta; Mulino Bruciato CSI Basket Bologna 0 (0-1)


    C
    Olly Fans x Not in my house 4 (2-0); Mercanzie Squad 4 (2-1); Effeauto Caffè Maxim; Ciaccio Casa Bo Infissi 0 (0-1); Farmacia Cooperativa Bologna 0 (0-2)


  4. “5° TROFEO EMIL BANCA PINK”


    A

    Belle Comode 6 (3-0); Campas 4 (2-1); Cavezzo 2 (1-2); CSI Sasso Marconi 0 (0-3)


    B

    Matteiplast Alice 6 (3-0); BSL 4 (2-1); Royal Finale Emilia 2 (1-2); Monte San Pietro 0 (0-3)


  5. IL CALENDARIO DEL “40° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”

    LUNEDI’ 20 GIUGNO

    Ore 20,00 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: MONTE SAN PIETRO-BSL 20-42
    Ore 21,15 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: CAVEZZO-CSI SASSO MARCONI 68-30
    Ore 22,30 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: MATTEIPLAST ALICE-ROYAL FINALE EMILIA 48-34


    MARTEDI’ 21 GIUGNO

    Ore 20,00 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: MATTEIPLAST ALICE-BSL 57-31
    Ore 21,15 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: CAMPAS-BELLE COMODE 26-28
    Ore 22,30 5° TROFEO EMIL BANCA PINK: ROYAL FINALE EMILIA-MONTE SAN PIETRO 43-39


    MERCOLEDI’ 22 GIUGNO

    ORE 20,15 MULINO BRUCIATO CSI-TEAM CAMPAS RICAP 73-77
    ORE 22,00 FRESK’O DUE TORRI-COUPONLUS 85-77


    GIOVEDI’ 23 GIUGNO

    Ore 20,00 BELLE COMODE-CSI SASSO MARCONI 58-21
    Ore 21,15 ROYAL FINALE EMILIA-BSL 47-48
    Ore 22,30 TEAM CAMPAS-CAVEZZO 40-26


    VENERDI 24 GIUGNO

    Serata Couponlus


    LUNEDI 27 GIUGNO

    Ore 20,00 CSI SASSO-TEAM CAMPAS RICAP 50-35
    Ore 21,15 MATTEIPLAST ALICE-MONTE SAN PIETRO 49-42
    Ore 22,30 BELLE COMODE-CAVEZZO 48-28


    MARTEDI 28 GIUGNO

    Ore 20,15 COUPONLUS-BENE MA NON BENISSIMO 77-44
    Ore 22,00 1° SEMIFINALE “5° TROFEO EMIL BANCA PINK”BELLE COMODE-BSL 53-43


    MERCOLEDI 29 GIUGNO

    Ore 20,30 2° SEMIFINALE “5° TROFEO EMIL BANCA PINK” MATTEIPLAST ALICE-TEAM CAMPAS 50-27
    Ore 22,00 MATTEIPLAST ALICE-COUPONLUS 91-89 dts


    GIOVEDI 30 GIUGNO

    Ore 20,15 MERCANZIE SQUAD-OLLY FANS X NOT IN MY HOUSE 54-85
    Ore 22,00 FINALE “5° TROFEO EMIL BANCA PINK” BELLE COMODE-TEAM CAMPAS 61-52


    LUNEDI’ 4 LUGLIO

    Ore 20,15 MATTEIPLAST ALICE-BENE MA NON BENISSIMO 90-61
    Ore 22,00 FARMACIA COOPERATIVA-OLLY FANS x NOT IN MY HOUSE 57-85


    MARTEDI’ 5 LUGLIO

    Ore 20,15 MERCANZIE SQUAD-FARMACIA COOPERATIVA 63-69
    Ore 22,00 MATTEIPLAST ALICE-FRESK’O DUE TORRI 60-70


    MERCOLEDI’ 6 LUGLIO

    Ore 20,15 BENE MA NON BENISSIMO-FRESK’O DUE TORRI 73-78 dts
    Ore 22,00 MERCANZIE SQUAD-CIACCIO CASA BO INFISSI 81-62


    GIOVEDI’ 7 LUGLIO

    Ore 20,30 OLLY FANS x NOT IN MY HOUSE-EFFEAUTO CAFFE’ MAXIM
    Ore 22,00 KAFFEINA KOY’S VEGETA-MULINO BRUCIATO CSI BK BOLOGNA


Fonte: Ufficio Stampa 40° Lavoropiù Walter Bussolari Playground

About The Author

Related posts