02 Ottobre, 2022

Citroën Serie A2: disciplinari 3. giornata

Citroën Serie A2: disciplinari 3. giornata

I provvedimenti disciplinari
relativi alla terza Giornata di Campionato
della Citroën Serie A2
Girone Est
pubblicati dalla
Lega Nazionale Pallacanestro
ed emessa dalla Federazione Italiana Pallacanestro.


Girone Est

FORTITUDO BOLOGNA 103
Ammenda di Euro 750.00 per aver il pubblico di casa disturbato l’esecuzione dell’inno nazionale.

AURORA BASKET JESI
Ammenda di Euro 225.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

PALLACANESTRO 2.015 FORLI
Ammenda di Euro 640.00 perchè, in due occasioni, a seguito del lancio degli oggetti non contundenti, la gara è stata temporaneamente sospesa per ripulire il terreno di gioco, per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta e una bottiglia di plastica piena di birra) collettivo sporadico, senza colpire.


Girone Ovest

BLU BASKET 1971 TREVIGLIO
Ammenda di Euro 225,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

VIOLA REGGIO CALABRIA – Antonio Paternoster (Allenatore)
Squalifica tesserato per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti del cronometrista.

NPC RIETI PALLACANESTRO
Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

MENS SANA BASKET 1871 SIENA
Ammenda di Euro 495.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetto contundente (bottiglietta d’acqua piena) isolato e sporadico, senza colpire.

Andrea Tavazza – Giudice Sportivo Fip


Fonte: Federazione Italiana Pallacanestro (www.fip.it)

About The Author

Related posts