26 Novembre, 2022

SG Fortitudo: larga vittoria contro Anzola

SG Fortitudo: larga vittoria contro Anzola

In casa SG c’era voglia di rivalsa e così è stato. Dopo la pesante sconfitta incassata nel derby contro Bologna Basket 2016 (https://bolognabasket.org/c-gold-la-net-service-cade-nel-derby-contro-bologna-basket/), la Net Service aveva la possibilità di riscattare la prova incolore dell’ultimo turno e non se l’è fatta scappare. Grazie ad una convincente prestazione corale, la squadra di Via San Felice 103 è riuscita ad imporsi nettamente sul campo dell’Anzola Basket, trovando così una preziosa vittoria lontano da casa, la prima del suo campionato.

Grande reazione d’orgoglio e di carattere da parte dei ragazzi di Mondini, che nei primi 20’ costruiscono un considerevole vantaggio, per poi dilagare nel secondo tempo, resistendo e rispondendo con decisione ai tentativi di rientro dei padroni di casa. I biancoblu dominano e chiudono in trionfo, superano proprio Anzola in classifica, ma specialmente ritrovano la fiducia nei propri mezzi e la consapevolezza del proprio potenziale.

LA CRONACA

I due veloci di Bacillieri aprono il match, ma il gioco viene subito interrotto per un problema al cronometro dei 24 secondi, poi risolto. Si riprende, quindi, con i sei in fila di un ispirato Ranieri, Anzola si riavvicina grazie a De Ruvo e alla tripla di Montanari, a cui però Zinelli risponde con la stessa moneta (12-13 dopo 5’). Tosini, Parmeggiani e Degli Esposti segnano in sequenza e mantengono l’equilibrio, poi Cinti fa il pieno dalla lunetta dopo un fallo antisportivo e Zedda capitalizza con la bomba del 16-22 in chiusura di primo quarto.

Il momento positivo dei biancoblu continua con un parziale di 0-5, propiziato dalla bomba di Serra e da Cinti; i liberi di De Ruvo e Baccillieri tengono a galla i padroni di casa, prima del doppio centro dalla lunga distanza di Lalanne. Bacillieri replica, ma ancora un canestro dai 6.75, questa volta di Balducci, costringe coach Moffa al timeout sul 27-37 di metà secondo periodo. La SG continua a macinare gioco e punti, De Ruvo e Parmeggiani tentano di tenere in partita gli anzolesi, ma Tosini in arresto e tiro e Serra con un gioco da tre aumentano il divario, fino ai due liberi di Zeneli per il 36-49 di fine primo tempo.

In apertura di ripresa altro strappo Net Service: parziale di 0-6 che regala il nuovo massimo vantaggio (36-55). Dopo la bomba di Degli Esposti, Anzola cerca la reazione con le due triple di Baccillieri e il cesto di Parmeggiani, ma poi il 2+1 di Zedda e i tre liberi di Degli Esposti frenano il tentativo di rimonta e l’entusiasmo avversari. Dopo il timeout (49-69), i canestri dall’arco prima di De Ruvo e poi di Daly, intervallati dai quattro consecutivi di Tosini, portano il terzo periodo a concludersi sul risultato di 55-75.

Nei primi minuti dell’ultimo quarto la squadra allenata da Mondini chiude definitivamente i giochi con un parziale di 5-14: tre bombe in fila di Zinelli, i due di Ranieri e ancora una tripla di Tosini portano al 60-89 con 5’30” rimanenti. A partita ormai in ghiaccio De Ruvo viene espulso, mentre Degli Esposti dalla lunetta trova il fondo della retina per tre volte, regalando ai suoi il +30; Parmeggiani e Baccilieri dall’arco rendono la punizione meno pesante e nel finale c’è anche spazio per il cesto da tre di Selvatici. La sirena finale sancisce il netto successo biancoblu con il punteggio di 72-97.

Il tabellino

Anzola Basket-S.G. Fortitudo 72-97
(16-22; 36-49; 55-75)
Anzola Basket: Parmeggiani F. ne, Montanari 3, Raimondi, De Ruvo 15, Parmeggiani S. 20, Zeneli 6, Daly 7, Zanetti, Baccillieri 21, Beccafichi, Pizzirani, Torkar ne. All.re: Moffa, vice all.re Nussbaum.
S.G. Fortitudo : Balducci 9, Selvatici 3, Marani, Tosini 14, Serra 6, Lalanne 6, Cinti 6, Pederzoli 2, Ranieri 13, Degli Esposti Castori 19, Zinelli 11, Zedda 8. All.re: Mondini, vice all.re Ceciliani.
Arbitri: Forni M. G., De Paolo T.

SABATO 5 NOVEMBRE CONTRO GUELFO BASKET

Dopo questa importante vittoria esterna, la Net Service vuole dare continuità ai propri risultati. Potrà farlo alle ore 18 di sabato 5 novembre, quando alla Palestra Alutto si alzerà la palla a due del match valido per la sesta giornata di campionato contro Guelfo Basket. I gialloblu vengono da due sconfitte consecutive, l’ultima quella casalinga contro Montecchio, e hanno conquistato una sola vittoria fino ad ora in questo inizio di stagione.

LA CLASSIFICA

In testa non si ferma la corsa di Ferrara, che trova la quinta vittoria nelle prime cinque gare ed è ora solitaria al primo posto; dopo questo prezioso successo esterno, la Net Service accorcia sul secondo posto della Fulgor Fidenza e si proietta verso la parte alta della classifica con 6 punti, superando proprio Anzola, che invece rimane a quota 4.

Basket 2018 Ferrara 10, Pall.2014 Fulgor Fidenza 8, Francesco Francia Zola Predosa*, Bologna Basket 2016, Olimpia Castello, Basket 2000 Reggio Emilia, NET SERVICE SG FORTITUDO 6, LG Castelnovo, Anzola Basket, Pol. Arena Montecchio, Baskers Forlimpopoli 4, Guelfo Basket, CMP Global Basket 2, Pallacanestro Molinella* 0.

*Una partita in meno


Fonte: Martino Pagnone Ufficio stampa – SG Fortitudo (www.sgfortitudo.it)

About The Author

Related posts