22 Gennaio, 2022

Cremona travolge la Virtus: 102-56

Cremona travolge la Virtus: 102-56

Crollo Virtus nella giornata conclusiva del torneo Brusinelli a Trento. Gli uomini di Giorgio Valli sono infatti stati travolti 102-56 da Cremona nella finale per il terzo posto. Una sconfitta nelle proporzioni inattesa dopo la discreta prova del giorno prima contro i padroni di casa di Trento, dalla quale la Granarolo era uscita beffata all’ultimo secondo del supplementare. Contro Cremona, guidata dalla sapiente regia dell’ex Luca Vitali (14 punti), i bianconeri (senza Hazell) non sono mai stati in partita e sono stati spazzati via dopo l’intervallo subendo un parziale di 25-0 nel terzo periodo. Si salva solo Allan Ray, Foto Roberto Serra/Virtus Pallacanestro (15), per il resto è stata notte fonda. In precampionato questo genere di debacle possono capitare, specie giocando a meno di 24 ore di distanza, bisogna saperle incassare nel modo giusto e trarne insegnamento. Ora la Virtus tornerà brevemente a Bologna per ripartire subito verso Lizzano in Belvedere, dove resterà in ritiro fino a giovedì, quando disputerà un’amichevole contro Pistoia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts