05 Ottobre, 2022

EuroCup 2021-22 preview:
Virtus Bologna-Lietkabelis Panevezys

EuroCup 2021-22 preview: <br>Virtus Bologna-Lietkabelis Panevezys
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

È arrivato finalmente il giorno in cui “the real season begins”, per usare una frase cara agli americani per indicare l’inizio dei playoff.

La Virtus Segafredo Bologna si appresta a iniziare la seconda fase di EuroCup affrontando i lituani del Lietkabelis, squadra molto particolare, con la consapevolezza che bisogna prestare moltissima attenzione in una gara secca, da dentro/fuori.

La formula dei playoff di EuroCup, l’abbiamo detto più volte, è spietata, in più ieri a Badalona è saltato il fattore campo, con la numero 1 assoluta del ranking, la Joventut, battuta a domicilio dai tedeschi del Ratiopharm Ulm, ottavi nel girone della Virtus.

Un risultato che permetterà alla vincente del match tra la Virtus e il Lietkabelis di giocare tra le mura amiche il quarto di finale la prossima settimana.

I lituani, già affrontati dai bianconeri nella scorsa regular season nella prima giornata, sono squadra assai diversa rispetto a quella del 2020/2021: sono formati da soli giocatori dell’Est Europa, senza americani, hanno un rendimento totalmente diverso tra gare in casa e gare in trasferta.

In casa segnano 87 punti di media con 1,19 punti per possesso (primi in assoluto), in trasferta 69 punti di media con 0,96 punti per possesso (ultimi in assoluto).

Sono la squadra che perde più palloni di tutta l’EuroCup e sono 7-1 quando tirano da 3 con almeno il 37,5% (unica sconfitta a Belgrado contro il Partizan, battuto a domicilio, come Badalona e Metropolitans).

i 3 tiratori principali sono Vytenis Lipkevicius, il greco Panagiotis Kalaitzakis e Kristupas Zemaitis, bisognerà difendere duro sul perimetro per non farli accendere.

In queste partite la componente nervosa sarà un aspetto non marginale, ma la Virtus ha giocatori esperti e abituati a giocare queste partite.

Le parole di Coach Scariolo alla vigilia della sfida

È tempo di playoff e dobbiamo essere in grado di fare il meglio del nostro lavoro quotidiano. Dobbiamo essere estremamente concentrati, rispettare i nostri avversari e rispettare la loro durezza, competitività e compattezza. Stanno lavorando con lo stesso coach da tanti anni, hanno disciplina e un sistema ben organizzato.

Sono la seconda squadra per punti concessi e forzano molte palle perse. Una squadra che ha tanti buoni tiratori da tre punti ma anche un buon gioco interno con due lunghi produttivi e che giocano in maniera dura.

Siamo ben consapevoli che avremo bisogno di una buona gara per battere questi avversari e allo stesso tempo siamo molto motivati, giocheremo davanti ai nostri tifosi.

Vogliamo davvero fare una grande performance e compiere questo primo step nel cammino in EuroCup”.

Agli ordini dei Sigg. Robert Lottermoser, Tomasz Trawicki e Maxime Boubert si gioca alla Segafredo Arena mercoledì 20 Aprile alle 20:45, con diretta su Sky Sport e Eleven Sports.


Mario Corticelli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts