24 Maggio, 2022

EuroCup 2021-22 Top & Flop:
Valencia Basket-Virtus Bologna

EuroCup 2021-22 Top & Flop: <br>Valencia Basket-Virtus Bologna

Si è giocata la tredicesima giornata di EuroCup questa sera e la Virtus Segafredo Bologna, nel match disputato alla Fonteta Arena contro il Valencia Basket di coach Giovanni Peñarroya, esce dal parquet con una sconfitta, per quello che è stato il Girone B di Regular Season.

TOP

Kyle Weems
Come ormai scontato, i momenti migliori passano nei momenti calienti del 34, oltre ad una difesa fantastica un po’ su tutti, pure sull’indiavolato Prepelic. Limitato dai falli, ma sempre protagonista.

Jakaar Sampson
Spesso criticato, contro un pacchetto lunghi di primissimo livello dice la sua con un rientro al suo massimo. Ottimo al tiro (5/8), 8 rimbalzi e una pericolosità diffusa che mette in difficoltà la difesa avversaria, se continua così sarà utile. Peccato l’ingenuità su Prepelic, ma c’è tanto mestiere avversario.

Alessandro Pajola
Partita di grandissima intensità, firmata da fiammate in momenti topici, si spreme in 28’ con ben 9 assist, dando tutto e forse anche di più di quanto minutaggi forzatamente in crescita lo costringano.


FLOP

Rimbalzi
Era prevedibile, ma non per questo giustificabile. Non tanto per i 9 in meno, quanto per i 17 lasciati sotto al proprio canestro, costati carissimo perché Valencia litigava al tiro ma ha potuto prenderne tanti in più.

Panchina
Valencia era al completo, la Virtus no, ma alcuni giocatori non hanno messo piede in campo, in partite del genere guaio non suturabile. Lo sarà col rientro di Teodosic e Hervey, ma intanto queste partite si perdono.

Tiri liberi
Pochi a prescindere i 5 bianconeri, tanti i 25 taronjas (23 segnati, 2%), frutto dei 7 falli subiti da Prepelic, 8 atleti passati ai liberi, mentre in casa bianconera in 4 (Sampson solo x un aggiuntivo), troppa la differenza lasciata, senza voler parlare di arbitri.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts