28 Gennaio, 2023

EuroLeague 2022-23 preview:
Virtus Bologna-Panathinaikos Athens

EuroLeague 2022-23 preview: <br>Virtus Bologna-Panathinaikos Athens
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Altra notte europea contro una compagine ellenica per la Virtus, sperando che questa volta non finisca con una “tragedia greca” come contro l’Olympiacos. Si conceda la battuta impropria, il riferimento è soprattutto alle contestazioni relative all’operato dei fischietti, cosa che si auspica di non bissare (seppur la presenza dell’arbitro Ryzhyk non aiuti alcuni virtussini a stare più tranquilli).

Indipendentemente dagli arbitri, la Virtus ha fornito una prova gagliarda, assolutamente da ripetere per smuovere la colonna delle vittorie e si spera anche la classifica. Per puntare ai playoff, ovviamente, oltre che per scacciare qualche nuvola di polemica apparsa sull’asse Scariolo – Belinelli. Avviso ai naviganti: ascoltate se potete l’intervista del coach, evitando trascrizioni forse fuorvianti. Per chi scrive sono professionisti, peraltro di altissimo livello, poco inclini a creare problemi insormontabili.

Tornando al match, arriva il Pana, che all’andata ebbe ragione della Virtus solo dopo un’overtime. Facendo leva su una difesa forte (attenzione a Bacon, da cui passa molto del bottino offensivo del Pana) e attenzione ai rimbalzi, la Virtus potrebbe giocarsela alla grande.

Per coach Sergio Scariolo indisponibili Leo Menalo ed Awudu Abass.

Le parole di Coach Scariolo alla vigilia del match

Affrontiamo una squadra in salute, hanno recuperato tutti i giocatori. Hanno raggiunto un eccellente livello di produzione offensiva, con tanti uno contro uno e tanti tiratori. Sono in un buon momento di forma e hanno un solido sistema difensivo.

Da parte nostra dobbiamo cominciare bene, con un approccio non timoroso, limitando le palle perse che è un aspetto che a volte ci impedisce di capitalizzare la nostra buona difesa e i rimbalzi.

Dovremo allungare sui 40′ la nostra efficienza e stabilità difensiva che sta crescendo in base alla crescita della salute dei giocatori e in base alla disponibilità di un numero più alto di giocatori capaci di poter essere efficaci da entrambi i lati del campo. Siamo sulla strada corretta ma dobbiamo confermarlo anche con una buona partita domani”.

Le dichiarazioni di Alessandro Pajola alla vigilia della gara: “Pajola

Una partita difficile, non esistono partita facili in Eurolega. Vogliamo tornare alla vittoria in casa davanti ai nostri tifosi come abbiamo già fatto in campionato. Sarà dura contro una squadra di talento, forte negli uno contro uno. Abbiamo lavorato bene e ci siamo allenati bene”.

Palla a due giovedì 19 gennaio, ore 20.30 Virtus Segafredo Arena con Diretta Sky Sport Arena, Dazn, Eleven Sports, Euroleague.TV e RadioNettunoBolognaUno, i fischietti saranno Borys Ryzhyk, Mehdi Difallah, Uros Obrknezevic.


Francesco Rizzoli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts