05 Febbraio, 2023

EuroLeague 2022-23 Top & Flop:
Stella Rossa Belgrado-Virtus Bologna

EuroLeague 2022-23 Top & Flop: <br>Stella Rossa Belgrado-Virtus Bologna

Nell’undicesima giornata della Turkish Airlines Euroleague 2022/23, nel match giocato alla Aleksandar Nikolic Hall Arena di Belgrado (Serbia) contro la Stella Rossa di coach Dusko Ivanovic, la Virtus Segafredo Bologna di coach Sergio Scariolo esce dal parquet con una sconfitta. Andiamo a vedere allora i top & flop del match.

TOP

Tiri Liberi
In una serata in cui si fatica a costruire e segnare, i liberi sono un’ancora di salvataggio almeno per il primo tempo. Poi non bastan più a reggere l’onda, ma vincere solo con quelli sarebbe impossibile. 20/23, 87%.

Mam Jaiteh
Nel poco offerto dai 10 passati per il campo, Mam il suo almeno davanti l’ha dato, 5/6 dal campo e 5/7 ai liberi, con 9 rimbalzi. Se il 27 di val. non dice proprio tutto, però quei numeri, molti in avvio, ci sono.

Ognjien Dobric
Rileva il testimone da Vildoza diventando rebus irrisolvibile per la Virtus, piegandola in entrata per poi trovare anche cesti da 3. Partita totale, 7/10 da 2, 2/4 da 3, tanta energia anche dietro


FLOP

Iffe Lundberg
C’era una grande necessità di punti ed invenzioni da parte del danese, non arrivano né i primi né i secondi. Se tira 1/5 dal campo con le assenze odierne, difficile aver possbilità di vittoria

Ismael Bako
Tra falli e palle male utilizzate confeziona una partita più di danni che di utilità, e non è la prima volta. Davanti non incide mai, dietro non regge quando l’energia avversaria sale.

Extra possessi concessi
Tra rimbalzi offensivi lasciati e perse terribili, lascia vita ai serbi nel primo tempo quando faticavano oltremodo. Con un gruzzolo in doppia cifra a metà, forse l’energie potevano bastare o esaltarsi, concendo tutto quello, purtroppo no.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts