23 Giugno, 2024

EuroLeague 2022-23 Top & Flop:
Virtus Bologna-Olympiacos Piraeus

EuroLeague 2022-23 Top & Flop: <br>Virtus Bologna-Olympiacos Piraeus

Diciannovesima giornata della Turkish Airlines Euroleague 2022/23 quella giocata questa sera alla Segafredo Arena di Bologna e la Virtus Segafredo Bologna, nel match disputato contro l’Olympiacos Piraeus di coach Georgios Bartzokas, esce con una onorevole sconfitta. Andiamo a vedere allora i top & flop del match.

TOP

Alessandro Pajola
Gioca 29’ di grande intensità, protagonista pure davanti con responsabilità nel finale che riaprono la partita. Gioca da leader, con +11 di +/-, top di serata.

Milos Teodosic
Di Milos si vive e si muore, estromesso per una chiamata che alla fine è riassegnata ai bianconeri, spiace. Le 7 perse pesano, ma inventare contro una difesa solidissima non era facile. C’è lui in tutti i momenti buoni virtussini, +10 di +/-.

Isamel Bako
Vispo come rare volte l’abbiamo visto, schiaccia tutto quello che tocca e protegge bene a rimbalzo, un deciso passo avanti approfittando di quello indietro del suo compagno di reparto. +10 di +/- in 24’ intesi.


FLOP

Daniel Hackett
Parte nervoso, 2 falli immediati e l’incapacità di mettere in ritmo la squadra, riprovato nel 2° tempo con le medesime difficoltà. -11 di +/-, nulla di positivo da ricordare.

Mam Jaiteh
Si ricade nelle difficoltà che contraddistinguono l’annata, leggero sugli appoggi, in difficoltà dietro, il coach lo toglie dalla partita con nemmeno 11’ di gioco. -11 di +/-.

Perse
Son bravi i bianconeri a non perdere nessun pallone nell’ultima frazione, ma prima le 14 gettate son state un cappio al collo che ha lasciato campo agli avversari anche quando dall’arco faticavano e le invenzioni mancanti di Sloukas rendevano il gioco meno brillante.


Luca Cocchi (BasketCity.net)

About The Author

Related posts