04 Dicembre, 2022

EuroLeague 2022-23:
Virtus Bologna-AS Monaco, il post match di coach Scariolo

EuroLeague 2022-23: <br>Virtus Bologna-AS Monaco, il post match di coach Scariolo

Dopo la partita contro Monaco, queste le parole di coach Sergio Scariolo in conferenza stampa:

“Per prima cosa faccio le congratulazioni a Monaco che si è dimostrato ancora una volta un top team. Grazie anche ai tifosi per la fantastica atmosfera che hanno saputo creare e ci ha dato una grande mano.

E’ stato bello tornare in Eurolega anche se abbiamo appreso una lezione che ci ha permesso di capire il livello di fisicità richiesto da questa competizione. Sarà importante imparare presto dai nostri errori, anche se tantissimi erano alla loro prima esperienza, per lavorarci e crescere.

Ci sono anche cose che salvo, come il primo quarto e l’atteggiamento dell’ultimo, a differenza di un terzo parziale pessimo. Loro si sono dimostrati super atletici e noi abbiamo sbagliato tantissimi tiri da oltre l’arco, nonostante molti fossero aperti e questo è stato un fattore che ci ha portato via tanti punti.

Milos sta meglio e sta rientrando in condizione. Teodosic e Shengelia ci avrebbero fatto comodo, ma sono sicuro che ci aggiungeranno esperienza quando rientreranno. Per quanto riguarda Jaiteh deve ancora ritrovare la miglior condizione in tutti e due i lati del campo. Quando la troverà, non saremo più obbligati a centellinarlo e mostrerà tutto il suo valore.

Monaco? Mi aspettavo una delle squadre migliori e chi conosce l’Eurolega sa com’è giocare contro queste realtà. Personalmente immaginavo un impatto duro e noi stiamo ancora trovando la giusta amalgama tra tutti i componenti.

Non siamo ricchi di individualità abituate a dominare queste competizioni, ma siamo un gruppo abituato condividere la palla: dobbiamo essere tosti e compatti perché non abbiamo un Mike James di turno, dato che la nostra forza è il collettivo”.


Fonte: Area Comunicazione Virtus Pallacanestro Bologna (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts