22 Febbraio, 2024

EuroLeague 2023/24 Top & Flop:
Virtus Bologna-Olympiacos Piraeus

EuroLeague 2023/24 Top & Flop: <br>Virtus Bologna-Olympiacos Piraeus

Quindicesima giornata della Turkish Airlines Euroleague 2023/24 quella giocata questa sera alla Segafredo Arena di Bologna tra la Virtus Segafredo Bologna di coach Banchi e Olympiacos Piraeus di coach Bartzokas. Le V nere escono da questo match con un’importantissima vittoria.

TOP

Isaia Cordinier
Il suo atletismo è fondamentale, davanti e dietro, torna quella da Eurolega, segnando pure da 3. Partita totale in 29’ intensi come non mai, +9 di +/-

Daniel Hackett
3 falli anzitempo lo tengono a lungo fuori, ottimamente sostituito da Pajola, così rientra più tonico ed incattivito che mai per deciderla lui nei momenti finali, cesto e difesa, alla Markovic per intenderci. 13 di val. miglior virtussino

Ognjen Dobric
Dopo un periodo di appannamento emerge nei momenti cruciali dell’incontro, prima facendosi trovare pronto sui tagli, poi pestando duro con le triple. Dietro il solito cobra, 17’ basilari.


FLOP

Iffe Lundberg
Altra partita di grandi fatiche, non segna più (2/8), tende a rallentare il gioco per prendersi conclusioni, e se non vanno espone la squadra a facili transizioni. -8 di +/-, peggiore dei suoi.

Tiro da 2
Mai avevamo visto la Virtus uscire dai primi 20’ con un imbarazzante 5/25 (scritto giusto, nessun errore di digitazione), situazione che condiziona attacco e difesa. Per fortuna i correttivi apportati han cambiato l’andazzo.

Tomas Walkup
Il neo greco non riescie più ad avere l’impatto devastante dello scorso anno, nemmeno dietro. Giocare con Sluokas aiuta, con Williams Goss, meno. Suoi gli errori finali, tutti su Hackett, che se lo mangia.


Post source : Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts