26 Novembre, 2022

Frecciarossa Supercoppa 2022 Top & Flop:
Dinamo Sassari-Virtus Bologna

Frecciarossa Supercoppa 2022 Top & Flop: <br>Dinamo Sassari-Virtus Bologna

La Finale della Frecciarossa Supercoppa 2022 giocata questa sera al PalaLeonessa di Brescia vede la  Virtus Segafredo Bologna di coach Sergio Scariolo alzare il trofeo. I bianconeri battono il Banco di Sardegna Sassari di coach Piero Bucchi aggiudicandosi così la coppa per il secondo anno consecutivo.

TOP

Jordan Mickey
Partita ad alti e bassi, gli alti però son tutti finali e questo vuol dire che quei polpastrelli felpati sanno essere utili anche quando la palla pesa e non poco. 17 di val (top con Bako)

Isaia Cordinier
Come in semifinale, entra dalla panchina e porta difesa ed attacco, rivelandosi indispensabile in questa Virtus acciaccata. 2 partite in doppia cifra affiancata al marchio di fabbrica difensivo.

Difesa
Un colabrodo nel primo tempo, nel secondo prende per asfissia qualsiasi prova isolana, dimostrando che quando serve da qui si passa. 8/27 subito in quei 20’, 11 palle fatte gettare.


FLOP

Nico Mannion
Tanta è la confusione, poca la precisione (0/6 al tiro), nel 2° tempo è spesso a guardare perché le scelte son sovente fuori dai tempi di costruzione del gioco.

Rimbalzi
Quasi sempre sotto, un po’ troppe secondi opportunità concesse (-5 totale con 9 offensivi lasciati), Onauku nel mezzo si è fatto sentire forse oltre le aspettative.

Rotazioni corte
Al momento si gira in 9, un po’ poco per giocare a cadenze ridotte, in campionato l’aggiunta sarà Hackett, sperando non tanto che sia sufficiente ma che non porti ad affaticamenti precoci.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts