24 Maggio, 2022

Game Day Virtus, l’anteprima del match contro l’Olimpia Milano

Game Day Virtus, l’anteprima del match contro l’Olimpia Milano

Prima partita del 2022 per la Virtus Segafredo Bologna, che giocherà un big match a casa dell’Olimpia Milano.

In palio il primo posto in classifica, si sfidano le 2 ultime finaliste dello scudetto e della SuperCoppa.

È il derby d’Italia, un classico che vanta oltre 180 precedenti, anche se pochi in finale scudetto (3, tutte vinte dalla Virtus, nel 1978/79, 1983/84 – la Stella – e l’ultima, il clamoroso 4-0 di giugno 2021).

Tutto bello, tutto affascinante, ma…ma mancheranno tantissimi giocatori ed entrambe le squadre sono reduci da un periodo di quarantena a causa di alcune positività al Covid all’interno dei rispettivi gruppi squadra.

In casa Virtus sicuri assenti i lungodegenti Cordinier (che potrebbe rientrare domenica nel match contro Reggio Emilia), Nico Mannion e Kevin Hervey, oltre a Tessitori che non ha ultimato le pratiche per il “return to play”.

Per Milano sicuri assenti Shields, Mitoglou, Moraschini (al centro di una vicenda doping con contorni misteriosi), Baldasso e Datome.

Molti acciacchi, pausa forzata (Milano non gioca dal 19/12, la Virtus dal 22/12), ma chi sarà in campo siamo certi che darà il massimo.

Il tema tattico della partita, al netto di rotazioni che fatalmente saranno diverse dal normale, è anche molto semplice: la miglior squadra offensiva (la Virtus) contro la miglior squadra difensiva (Milano); logica vuole che chi farà un miglioramento nel punto debole e/o sarà in grado di massimizzare i propri punti di forza porterà a casa i 2 punti.

Si gioca alle 16 con la diretta su Raidue, fatto che ha scatenato polemiche.
Volutamente non prendiamo posizione e prendiamo atto della decisione, che se analizzata fino in fondo può non essere così peregrina.

Così ha parlato Coach Sergio Scariolo alla vigilia della gara

Quella di domani e senz’altro una partita ad altissimo coefficiente di difficoltà, probabilmente priva di particolari significati che avrebbe avuto in condizioni normali.

Entrambe le squadre stanno attraversando un momento atipico anche se c’è comunque da pensare possa essere una bella occasione per la pallacanestro italiana visto comunque la presenza di determinati giocatori, nonostante tutto.

Una partita combattuta e divertente, un’occasione comunque da non perdere per entrambe le squadre. Dal punto di vista tecnico il controllo dei rimbalzi e la qualità del giro palla saranno importantissimi e determineranno il ritmo della gara.

Giochiamo contro una squadra comunque dotata di ottimi difensori e giocatori di esperienza.

Dovremo essere molto attenti non solo a difendere sui loro punti di forza, ma in attacco a muovere bene la palla, creando tiri ad alta percentuale e riducendo al massimo il numero delle palle perse”.

Agli ordini dei Sigg. Begnis, Baldini e Perciavalle si gioca al Mediolanum Forum di Assago (MI) mercoledì 5 gennaio alle 16, con diretta su RaiDue e Discovery+


Mario Corticelli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts