23 Febbraio, 2024

Game Day Virtus, l’anteprima del match contro Trieste

Game Day Virtus, l’anteprima del match contro Trieste

Con alle spalle la prova di forza notevole a Venezia e con alle porte l’esordio in EuroCup mercoledì 20 a Bursa, la Virtus riceve al PalaDozza (con capienza al 60%) l’Allianz Trieste.

È il giorno del debutto di Nico Mannion, che dopo la disavventura estiva (salmonella, persi quasi 20 kg) è finalmente pronto a scendere in campo nelle migliori condizioni fisiche.

Oltre a lui debutterà Isaia Cordinier, in più torna disponibile anche Marco Ceron.

A fare da contraltare a queste ottime notizie ci sono le assenze di Teodosic (botta al polpaccio rimediata a Venezia) e Jaiteh (infrazione a un dito), tenuti a riposo precauzionale in vista del match di Coppa, al momento l’unica strada percorribile per l’accesso in Eurolega, il punto di arrivo richiesto dalla Società del Dottor Zanetti (che ringraziamo quotidianamente).

La squadra strabordante vista finora in campionato deve confermarsi in campionato, contro un’avversaria che ha vinto 2 delle prime 3 partite.

Il team di Coach Franco Ciani è pericoloso soprattutto sugli esterni (Banks, Fernandez, Grazulis vicino a canestro), mentre sotto canestro cerca di far valere più il fisico che la tecnica (con l’ex Delia e Konate).

Un discorso a parte merita l’altoatesino Alessandro Lever, che dopo il quadriennio NCAA è tornato in Italia e si spera possa essere un punto di riferimento futuro per la nazionale.

Finora ha mostrato un’educatissima mano da 3 punti, dovrà migliorare nel gioco spalle a canestro.

C’è tanta curiosità per gli esordi in casa Virtus, sempre alla ricerca della migliore chimica di squadra, che andrà trovata col tempo confidando nella salute.

Il grande esordio di JaKarr Sampson a Venezia (17 punti con 7/8 al tiro) è stata una grande notizia, unita al fatto che questo gruppo non sembra dipendere in maniera sistematica da Milos Teodosic e Marco Belinelli.

Stasera un’altra occasione per fare passi in avanti.

Agli ordini dei Sigg. Beniamino Manuel Attard, Guido Federico Di Francesco (tutti nobili qua…) e Brindisi si gioca al PalaDozza di Bologna alle ore 20, con diretta su Eurosport 2 e Discovery+.


Mario Corticelli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts