24 Settembre, 2021

Hazell: “Conosco Artest, vorrei invitarlo qui”

Hazell: “Conosco Artest, vorrei invitarlo qui”

Jeremy Hazell, tiratore newyorkese della Virtus, compie oggi 29 anni. Festeggerà questa sera al galà bianconero nel quale coach Giorgio Valli riceverà il “Toyota Way Award” e spera soprattutto di farlo domenica, in campo, ad Avellino dove la Virtus cerca quella vittoria in trasferta che è cruciale nella caccia ai playoff.

Newyorkese di Harlem, Hazell (foto Serra/Virtus Pallacanestro) conosce l’uomo del momento del basket italiano, ossia Ron Artest, oggi Metta World Peace, neo acquisto di Cantù. Anche World Peace (o Artest, o Panda’s Friend) è nativo della Grande Mela, ma del quartiere del Queens. “Siamo buoni amici, per anni abbiamo giocato insieme a New York quando la stagione era ferma – spiega Hazell – Un peccato che abbiamo già incontrato due volte Cantù, però cercherò di mettermi in contatto con lui e magari farò in modo che mi venga a trovare qui“.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts