19 Maggio, 2024

La Virtus aderisce alla Giornata Mondiale dell’Autismo

La Virtus aderisce alla Giornata Mondiale dell’Autismo
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro

Il prossimo 2 aprile, in tutto il mondo si accenderanno milioni di luci blu. È il Blue Day, con cui si esprime vicinanza ai milioni di famiglie che hanno in casa persone affette da autismo.
 Alla vigilia di Obiettivo Lavoro-Vanoli, la presidente di Angsa (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), Liana Baroni, insieme a Gabriele Leoni della stessa onlus, sono venuti a far visita alla squadra e hanno donato a capitan Abdul Gaddy e a Simone Fontecchio il braccialetto del Blue Day.
L’idea di sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso il basket è venuta un anno fa a Associazione Autismo Apuania, ed è stata raccolta da diverse associazioni sul territorio nazionale. Il basket è infatti uno strumento importante per il coinvolgimento di bambini e ragazzi autistici, attraverso progetti sviluppati da istruttori e operatori specializzati. Legabasket e Virtus Bologna condividono il Blue Day, e lo ricorderanno domani alla Unipol Arena, così come accadrà in tutti i campi che ospiteranno partite di Serie A.

About The Author

Related posts