23 Maggio, 2024

La Virtus batte Trieste e ritrova la testa della classifica

La Virtus batte Trieste e ritrova la testa della classifica
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro Bologna

La Segafredo batte Trieste grazie ad una prova corale di ottima fattura e un secondo quarto di difesa asfissiante, che ha stroncato le velleitá degli ospiti con un parziale tramortente. Di fatto nel secondo tempo si é trattato di semplice amministrazione del vantaggio, i biancorossi non hanno mai ricucito il gap sotto la doppia cifra e impensierito la Virtus, completa padrona dei rimbalzi.

Grandi protagonisti del match, come ormai dolce consuetudine, sono stati Rosselli (anima e cuore di questa squadra) e Lawson (talento dominante e non controllabile dagli avversari, a questo livello). Bravi tutti, nessuno escluso, un plauso a tutti i ragazzi e lo staff per l’impegno e lo sforzo che viene profuso ad ogni partita, i bianconeri stanno facendo della difesa ferrea il loro marchio di fabbrica e questo esalta perchè é cosí che si può pensare di andar lontano. Per il momento ci si gode il primato in classifica, con un gruppo veramente coeso, con tanto talento, esperienza e una dose di gioventù non comune. Domenica contro Forlí si deve proseguire il cammino.

 Segafredo Virtus Bologna-Alma Trieste 76-63
Parziali: 1/4 19-20 (19-20) – 2/4 24-7 (43-27) – 3/4 14-15 (57-42) – 4/4 19-21 (74-63)
Segafredo Virtus Bologna: Spissu (10); Lawson (17); Rosselli (18); Michelori (7); Petrovic (n.e.); Ndoja (n.e.); Oxilia (4); Pajola (2); Umeh (13); Penna (3); Spizzichini (2). All. Ramagli.
Alma Trieste: Da Ros (4); Green (15); Parks (9); Pecile (7); Bossi (5); Prandin (6); Baldasso (n.e.); Cittadini (15); Coronica (2); Ferraro (n.e.); Simioni (0); Gobbato (n.e.). All. Dalmasson.
Tiri dal campo: Bologna 24/39 da due (55%) – 3/18 da tre (18%), Trieste 18/37 da due (46%) – 3/20 da tre (15%).
Tiri liberi: Bologna 19/27 (70%), Trieste 18/23 (78%).
Rimbalzi: Bologna 46 (17 off.), Trieste 28 (8 off.).
Assist: Bologna 11, Trieste 11.
Palle recuperate: Bologna 9, Trieste 9.
Palle perse: Bologna 19, Trieste 14.
Falli subiti: Bologna 24, Trieste 20.
Arbitri: Materdomini, Gagliardi, D’Amato.

Fonte: www.virtus.it

About The Author

Related posts