02 Dicembre, 2021

Michael Umeh è la guardia che cerca la Virtus

Michael Umeh è la guardia che cerca la Virtus
Photo Credit To SanDiegoUnionTribune.com

Come riportano tutti i quotidiani sportivi di oggi è Michael Umeh il nome caldo per i bianconeri, alla ricerca della guardia con punti nelle mani. L’americano che ha appena disputato i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro con la Nigeria, ha appunto passaporto nigeriano e la sua ultima esperienza italiana è stata con la Scaligera Verona che in quegli anni aveva come coach Alessandro Ramagli in quella che era la Serie A2 Gold (2014-2015) viaggiando nella stagione regolare nei 25 incontri disputati alla media di 31,10 minuti a partita e 16,7 punti (6,8 e 56% da due, 5,5 e 46% da tre, 2 e 78% ai liberi, 3,4 rimbalzi e 2,1 assist) mentre nei playoff nei 4 match disputati ha viaggiato ad una media 32,56 minuti e 21,5 punti partita (8,8 e 60% da due, 7,5 e 33% da tre, 3,8 e 93% ai liberi, 2,3 rimbalzi e 2,5 assist).

Esperienza in Italia

In Italia il ragazzo classe 1984 (32 anni) e alto 188 cm, ha militato anche all’Aquila Trento nella stagione 2012-2013 e a Brindisi in Serie A nel 2014 prima di passare appunto a Verona. Sulle colonne de “Il Resto del Carlino” a firma Massimo Selleri anche il General Manager Julio Trovato ha confermato l’interessamento dei bianconeri uscendo allo scoperto: “Non nego che il giocatore ci interessi, così come se non dovesse arrivare abbiamo altre piste da seguire, ma è lui il primo della lista, per cui aspettiamo nella speranza che accetti quanto gli abbiamo offerto”.

About The Author

Related posts