29 Settembre, 2022

Il pagellone Virtus

Il pagellone Virtus

Vittoria pesantissima quella della Virtus a Pistoia. Il copione della partita è stato chiaro: grandi avvii di quarto per i padroni di casa e continuo inseguimento della Granarolo rimasta sempre in scia. Il colpo di reni nella volata finale è però quello della squadra di Valli, che nell’ultimo quarto alza notevolmente l’intensità difensiva e nel finale trova le giocate giuste degli stoccatori Ray (foto Serra/Virtus Pallacanestro) e Fontecchio. Voto 7

GADDY 6
Statistiche difensive: 1 rimb. dif., 2 falli fatti
Voto difesa 6: Fa partita patta con Langston Hall, senza soffrire più di tanto l’avversario tenuto a 2/9 al tiro.
Statistiche offensive: 2/7 al tiro (1/3 da tre), 3 rimb. off, 2 assist, 3 perse
Voto attacco 6: I numeri non sono un granché però bisogna valutare l’incidenza nei momenti clou della partita. Mette la tripla a 4′ dalla fine che interrompe il digiuno Virtus e la sua penetrazione sull’ultimo possesso muove la difesa aprendo lo spazio per il tiro dall’arco di Fontecchio.

RAY 7,5
Statistiche difensive: 3 rimb. dif., 2 falli fatti
Voto difesa 6: Va a corrente alternata, ma le pause gli vanno perdonate se poi il rendimento nell’altra metà campo è questo.
Statistiche offensive: 6/11 al tiro (3/4 da tre), 5/5 ai liberi, 1 rimb. off., 1 assist, 4 palle perse, 4 falli subiti
Voto attacco 8: I 20 punti sono pesantissimi in questo contesto, si conferma leader, gioca i palloni pesanti. La tripla a 45″ dalla fine tiene aperta la partita e gli vale mezzo voto in più nella valutazione generale.

FONTECCHIO 7,5
Statistiche difensive: 2 rimb. dif., 2 stoppate, 1 palla recuperata, 3 falli commessi
Voto difesa 8: Dirottato da Valli su Cinciarini, mette la museruola al miglior attaccante di Pistoia negli ultimi due minuti. Dietro il rendimento è sempre di altissimo livello.
Statistiche offensive: 4/11 al tiro (2/5 da tre), 2 assist, 3 palle perse, 1 stoppata subita.
Voto attacco 7: Il canestro dopo un recupero nel finale e la tripla della vittoria cancellano le cifre tutt’altro che brillanti.

WHITE 7
Statistiche difensive: 3 rimb. dif., 2 palle recuperate, 2 stoppate, 2 falli commessi
Voto difesa 7,5: Meno farfallone del solito, sull’ultimo possesso compie il capolavoro. Sul cambio difensivo contiene Hall e lo costringe a un tiro difficile, poi arriva la stoppata che blinda la vittoria sul tentativo di Milbourne.
Statistiche offensive: 5/11 al tiro, 2/2 ai liberi, 4 rimb. off., 1 assist, 2 palle perse, 2 stoppate subite, 7 falli subiti.
Voto attacco 6,5: Molto attivo a rimbalzo, ha voglia di attaccare (7 falli subiti) ma qualche volta va fuori giri (2 stoppate subite). Le giocate positive sono comunque superiori a quelle negative.

MAZZOLA 6,5
Statistiche difensive: 4 rimb. dif, 1 stoppata, 5 falli commessi
Voto difesa 6,5: I falli lo limitano a soli 19 minuti di utilizzo e ne condizionano l’atteggiamento, ma Valli si fida di lui e viene ripagato con una partita solida.
Statistiche offensive: 4/7 al tiro (0/2 da tre), 2 assist, 2 palle perse, 1 fallo subito
Voto attacco 6,5: Un gancio partendo spalle a canestro e un tiro in allontanamento confermano quanto stia lavorando per ampliare il suo bagaglio offensivo.

HAZELL 6
Statistiche difensive: 3 rimb. dif, 2 palle recuperate, 2 falli commessi
Voto difesa 6-: Qualche pausa di troppo consente agli avversari di infilzarlo facilmente, ma si applica e alla fine porta il suo mattoncino.
Statistiche offensive: 5/9 al tiro (1/4 da tre), 1 rimb. off., 2 assist, 3 falli subiti
Voto attacco 6+: Prende quello che gli viene concesso con un’umiltà che si rivela utilissima alla squadra. Stoccate quando serve, mai fuori giri.

IMBRO’ 6+
Statistiche difensive: 6 rimb. dif., 1 fallo commesso
Voto difesa 6-: Si trova spesso nel posto giusto a rimbalzo (6) e va in difficoltà quando gli avversari lo puntano
Statistiche offensive: 1/2 da tre, 2/2 ai liberi, 2 assist, 1 palla persa
Voto attacco 6,5: La tripla da otto metri non manca mai, la regia è precisa e le letture dal pick and roll sempre di alto livello.

GILCHRIST 5
Statistiche difensive: 2 rimb. off., 3 falli subiti
Voto difesa 5,5: Non era al meglio per l’acciacco alla schiena, ma nei 17 minuti in campo sembra spaesato.
Statistiche offensive: 1/3 al tiro, 1 rimb. off., 1 stoppata subita
Voto attacco 5: Tenta conclusioni fuori dallo spartito decisamente azzardate per un giocatore che deve ritrovare fiducia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts