19 Maggio, 2022

Parmareggio ancora insieme alla Virtus

Parmareggio ancora insieme alla Virtus

Continua la partnership tra Parmareggio e Virtus Bologna (foto Serra / Virtus Pallacanestro), estesa al campionato di Serie A 2015/2016 per il secondo anno consecutivo. Un segno importante della volontà di entrambe le parti a proseguire un rapporto che ha dato frutti significativi nella scorsa stagione, con soddisfazione reciproca.
Il rinnovo della partnership è stato presentato oggi a Bologna, nella sede di Virtus Tennis in via Galimberti, da Giuliano Carletti, Ad di Parmareggio, e Claudio Albertini, membro del Cda di Virtus Pallacanestro. Per la società bianconera erano presenti anche il consigliere delegato Daniele Fornaciari e il consulente Alessandro Crovetti, mentre la proprietà era rappresentata dal presidente di Fondazione Virtus, Pietro Basciano.

Le parole di Francesco Bertolini (Presidente di Virtus Pallacanestro)
Siamo lieti che Parmareggio abbia deciso di restarci accanto, perché il nostro è un viaggio stimolante, nel massimo campionato di una disciplina sportiva di vertice, che ci appassiona, ed è bello condividere certe emozioni. Farlo con una realtà imprenditoriale che è ai vertici del proprio settore ci onora e ci spinge a perseguire il nostro progetto di crescita”.

Giuliano Carletti (Amministratore Delegato di Parmareggio)
La prima stagione a fianco di Virtus Bologna è stata sicuramente un’annata positiva la squadra ha nuovamente saputo regalare emozioni al proprio pubblico e, anche grazie allo storico tifo bolognese delle V nere, è stata capace a rientrare fra le 8 migliori d’Italia ed accedere così ai play-off.  Parmareggio per il secondo anno supporterà Virtus Bologna. Il legame territoriale che ci accumuna ed il valore storico di questa società ci ha portati a continuare questa positiva collaborazione”.

Claudio Albertini (membro del Cda di Virtus Pallacanestro)
Dalle sponsorizzazioni arrivano i due terzi delle entrate della Virtus, e questo la dice lunga su quanto sia importante per il futuro di una società essere “appetibile” per i potenziali partner. Accanto a noi ci sono realtà di grandissimo spessore, la cui popolarità e credibilità supera di gran lunga i confini nazionali, ed è anche il caso di Parmareggio. Ci inorgoglisce sapere che siamo partner apprezzati da queste realtà, che hanno avuto modo di conoscerci e intendono proseguire la loro avventura accanto a noi”.

Maurizio Moscatelli, (Direttore Commerciale di Parmareggio)
Virtus Bologna è da sempre un esempio nazionale ed internazionale di sport e storicamente è la squadra italiana più conosciuta nel panorama cestistico. Il progetto della società sta raccogliendo i giusti frutti e il raggiungimento del play-off nella passata stagione ne è la conferma – afferma  –. Lo scorso anno la sponsorizzazione ci ha permesso di aumentare la nostra visibilità in particolare modo all’interno del palazzetto ed anche quest’anno siamo certi che Parmareggio ed i nostri topolini intenditori daranno ulteriore carica alla squadra”.

Parmareggio nasce nel 1983 a Montecavolo di Quattro Castella, diventando in pochi anni azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano.
Nel  2006 nasce il Progetto Parmareggio con l’intento di creare una marca nel mondo indifferenziato del Parmigiano Reggiano ed introducendo nel brand il Sig. Parmareggio, che rappresenta il mastro casaro garante della qualità del Parmigiano Reggiano Parmareggio.
Oggi Parmareggio, con 290 dipendenti e due stabilimenti produttivi di Modena e di Montecavolo (Reggio Emilia), è un riferimento per il consumatore, essendo leader sia nel mercato del Parmigiano Reggiano sia nel mercato del Burro. Parmareggio è la prima azienda del settore ad aver comunicato i valori della propria marca attraverso una campagna televisiva, con l’ormai famosa mascotte Emiliano, il Topolino Intenditore di Parmigiano Reggiano. Negli ultimi anni Parmareggio ha sviluppato nuovi progetti  per presidiare nuovi momenti di consumo di questa straordinaria DOP, con i prodotti a base di Parmigiano Reggiano.

Inoltre lunedì 16 novembre, in occasione della partita tra Obiettivo Lavoro Bologna e Banco di Sardegna Sassari in programma alle 20.45 alla Unipol Arena, Pamareggio sarà lo “Sponsor of the Game” della serata. Durante il Parmareggio Day saranno presenti le famose “mascotte” di Parmareggio, la famiglia dei topolini, che accoglieranno i tifosi e li coinvolgeranno nelle pause della partita lanciando loro i peluche delle famose mascotte. Verrà inoltre allestito un corner dedicato nella sala Star Club dove sarà possibile assaggiare il Parmigiano Reggiano e gli altri prodotti di Parmareggio.

Fonte: www.virtus.it (Marco Tarozzi)

About The Author