14 Ottobre, 2019

L’anteprima di Pistoia-Virtus Bologna

L’anteprima di Pistoia-Virtus Bologna
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Messa in archivio la vittoria “obbligata” con una Roma a scartamento ridotto per la V nere c’è ora la trasferta di Pistoia, contro una formazione che si è ritrovata in A1 per guai altrui, ovvero la dannata stagione di Torino.  I toscani hanno esordito perdendo a Trento ma tenendo bene il campo per 20’, con un roster in larghissima parte rivisto rispetto all’ultimo campionato.

A guidarli è subentrato Michele Carrea da Biella, con un passato sempre di A2, in campo pochi visi noti, in pratica solo Della Rosa.

Tra ritorni, vedi Petteway, e mestieranti di conosciuta affidabilità, leggi Dowdell, le scommesse che una squadra in lotta per non retrocedere deve forzatamente prendersi sono il centro australiano Brandt (fuori a Trento) e l’ala Johnson, mentre più certezze può apportare il belga Salumu già visto a Varese lo scorso anno con buoni spunti, anche se mai con continuità.

Il parco italiani poggia sul veterano D’Ercole e sul virtussino Landi che dopo varie esperienze al piano inferiore trova qui la possibilità di confrontarsi al massimo livello, ed un lungo italiano che sappia far cesto fa sempre comodo.

La Virtus

Sulla carta i bianconeri hanno tutto per vincere nel solito caldo campo pistoiese, ma le sonnolenze mostrate con Roma dovranno essere rimosse, possibili picchi di intensità casalinga un divario su cui prosperare non è detto che non possano crearlo.

Il segnale base, difesa intensa, è quanto mai utili in gare del genere, da dove occorre uscire coi 2 punti per puntare ai primi 4 posti del campionato, dovendo ancora far a meno del faro Teodosic, sostituito come leader da Markovic, meno come realizzatore offensivo.

Un ulteriore passo avanti verso la sfida con Venezia attesa per la domenica successiva, quella sì foriera di indicazioni su chi sarà da subito la sfidante della Milano messiniana.

La partita sarà in diretta domenica 29 settembre ore 18:15 su Eurosport Player e su Radio Bologna Uno.


Luca Cocchi (BasketCity.net)

 

About The Author

Related posts