14 Ottobre, 2019

Pistoia-Virtus Bologna, Top & Flop

Pistoia-Virtus Bologna, Top & Flop

I migliori e peggiori del match giocato questa sera in trasferta al PalaCarrara, dove la Segafredo Virtus Bologna ha giocato contro l’Oriora Pistoia, paritta finita con una vittoria dei bianconeri per quella che è stata la seconda giornata di Serie A 2019-20.

TOP

Giampaolo Ricci
Dal primo possesso spazza via le ambizioni di Pistoia facendo cesto in ogni maniera, combatte per ogni pallone mettendoci ottime letture per farsi trovare sempre nel posto giusto. 15 punti con 6 tiri.

Vince Hunter
Fa cesto in ogni maniera dimostrandosi voglioso di emergere, un atteggiamento diverso da quanto visto fin qui, amichevole col Fene a parte. Un 10/13 al tiro lussuosissimo di cui 6 cesti nell’ultima frazione.

Justin Johnson
L’ex Cagliari, mai visto in A1, firma una doppia doppia pesante, dimostra di starci in questo campionato, si nota poco ma si sente tanto.


FLOP

Filippo Baldi Rossi
Nella giornata dove i lunghi pasteggiano incontrastati, il capitano è l’unico che non riesce ad incidere, proprio oggi dove il suo “clone” Landi si mette di nuovo in evidenza.

Panchina Pistoia
Manca il centro titolare Brandt, ma provare a vincere quando dalla panca arrivano 3 miseri punti e -2 di valutazione è pura utopia.

Tiri liberi
Entrambe le formazioni tirano male un fondamentale che andrebbe solo allenato a dovere. La Virtus chiude al 68%, Pistoia nemmeno ci arriva buttandone ben 11, e quando si tira male in azione, dalla linea occorre punire, non scialare.


Luca Cocchi (BasketCity.net)

About The Author

Related posts