23 Aprile, 2024

Rayvonte Rice offerto a Caserta, Roderick a Ferrara…

Rayvonte Rice offerto a Caserta, Roderick a Ferrara…
Photo Credit To www.scaligerabasket.it

Rayvonte Rice, che nella scorsa stagione ha totalizzato nella stagione regolare 356 punti con 26 match disputati con una media di 13,7 punti a partita e 30,19 minuti (6,9 e 42% da due, 5,9 e 32% da tre, 3,3 e 64% nei liberi, 4,3 rimbalzi e 1,7 assist) sembra non interessare più alla Virtus Segafredo Bologna. L’ex veronese di Champaign, Illinois di 196 cm e 96 kg da quanto riporta “Spicchi d’Arancia”  è stato offerto alla JuveCaserta.

Roderick ufficiale a Ferrara

Terrence Terrell Roderick Jr classe 1988 di Philadelphia (196 cm per 82 kg) la scorsa stagione in Serie A2 Girone Ovest al Basket Agropoli, è stato ufficializzato a Ferrara.

Nella passata stagione regolare ha totalizzato 553 punti giocando 29 incontri con una media di 32,16 minuti a match e 19,1 punti partita (10,6 da due e 55%, 5,2 e 26% da tre, 4,3 e 76% nei liberi, 7,1 rimbalzi totali di cui 1,2 in attacco e 5,9 in difesa e 5,2 assist).

Il comunicato stampa della società estense

La Pallacanestro Ferrara ufficializza nella tarda serata di oggi, domenica 21 agosto, quando negli Stati Uniti è da poco passato il primo pomeriggio, l’ingaggio della guardia americana Terrence Roderick, l’anno scorso visto con la canotta di Agropoli in Serie A2 Girone Ovest.

Terrence, nativo di Philadelphia del 5 giugno 1988, ha già avuto esperienze in Italia con la maglia di Rimini, Cremona e Forlì, prima di una doppia esperienza in Israele all’Hapoel Eilat poi al Maccabi Haifa nel massimo campionato israeliano.

Roderick è stato un vero protagonista nell’ultima stagione di Agropoli (uno degli MVP della stagione 2015-2016), capace di brillare con medie spaventose da oltre 19 punti conditi da 7 rimbalzi e 5 assist a partita, trascinando i Delfini ai play-offs, dove escono di scena a testa alta sconfitti per 3-1 dalla Fortitudo Bologna poi finalista.

Impressionante la Gara 2 di Roderick in quella serie, in grado di espugnare da solo il PalaDozza dopo un tempo supplementare con 36 punti, 12 rimbalzi e 5 assist per un totale di 49 di valutazione!

Un lavoro enorme da parte di tutto lo staff estense (il DG bianco-azzurro Veronesi e Toni Trullo) e grandi sforzi economici da parte della proprietà del presidente Bulgarelli per portare a Ferrara un giocatore che si preannuncia una vera e propria bomba di mercato garantendo alla coppia Trullo-Bonacina quella combo-guard (di 196 cm) che saprà inserirsi perfettamente nella pallacanestro della nuova Bondi: atletico, dinamico, realizzatore, potente fisicamente in grado di attaccare il ferro ma anche di mettersi a disposizione dei compagni come dimostrano i suoi assist di media.

About The Author

Related posts